Cuore, dormire dalle 6 alle 8 ore protegge dai rischi

Il sonno perfetto? Dura dalle 6 alle 8 ore: è questo il limite massimo per proteggere il cuore dalle malattie

Dormire ogni notte dalle 6 alle 8 ore protegge il cuore dalle malattie. Lo svela uno studio scientifico che individua la durata perfetta del sonno.

Secondo gli esperti serve un numero preciso di ore per limitare il rischio di patologie cardiovascolari. Dormire meno di 6 ore infatti aumenta del 10% la possibilità di soffrire di malattie coronariche o di ictus, mentre quando si superano le 8 ore cresce il rischio per il cervello. A svelarlo gli studiosi che si sono riuniti in occasione del Congresso della Società europea di cardiologia Esc a Monaco di Baviera.

Nel corso del convegno sono stati presentati diversi studi scientifici che negli anni hanno indagato il legame fra sonno e problemi cardiovascolari. Grazie alla metanalisi è stato possibile individuare il numero perfetto di ore necessarie per essere in salute: non più di 8 e non meno di 6.

La ricerca è stata firmata dal team di Epameinondas Fountas del Centro di chirurgia cardiaca Onassis di Atene. Sono stati presi in esame ben 11 studi prospettici realizzati negli ultimi 5 anni per un totale di un milione di adulti coinvolti. I partecipanti sono stati seguiti dagli scienziati per un periodo di quasi 10 anni.

Secondo i risultati chi dormiva meno di 6 ore aveva un rischio cardiovascolare del 33% in più, mentre chi dormiva più di 8 ore dell’11%. “Sono necessarie ulteriori ricerche – hanno affermato gli esperti, presentando la ricerca -, ma sappiamo che il sonno influenza i processi biologici come il metabolismo del glucosio, la pressione e l’infiammazione, che hanno un impatto sulle malattie cardiovascolari”.

“È improbabile che avere una notte in cui si dorme poco o troppo sia dannoso per la salute –  hanno concluso -, ma si stanno accumulando evidenze sul fatto che la prolungata privazione del sonno notturno o il sonno eccessivo dovrebbero essere evitati.Prendere l’abitudine di dormire da sei a otto ore per notte, andando a letto e alzandosi alla stessa ora tutti i giorni, evitando alcol e caffeina prima di andare a letto, mangiando in modo sano e facendo attività fisica è una parte importante di uno stile di vita sano”.

Cuore, dormire dalle 6 alle 8 ore protegge dai rischi