Le fusa del gatto per combattere l’ansia

Da sempre gli animali domestici sono ottimi amici dell’uomo e negli ultimi anni sempre più utilizzati per curare l’ansia, la depressione o semplicemente la solitudine.
La Pet terapy infatti spopola in tutto il mondo con risultati piuttosto soddisfacenti.

Una conferma arriva anche dalla Francia: le fusa del gatto possono essere un’ottima cura per per ridurre lo stress e tenere sotto controllo l’insonnia, proprio come un farmaco.
E’ quanto sostiene Jean-Yves Gauchet padre della "ron ron therapy..

Secondo il veterinario francese le vibrazioni sonore emesse dall’animale hanno potere terapeutico e, quando l’organismo è costretto a lottare contro situazioni di disagio come lo stress, le fusa calmano, proprio come farebbe una bella musica.

Il "ron ron" prodotto dal gatto proviene dalla laringe ed è per i gatti, un segno di rilassamento.
Il primo segnale
che la madre invia al cucciolo, come riconoscimento e rassicurazione.

L’uomo percepisce le fusa attraverso il timpano, ma non solo. “Anche attraverso i corpuscoli di Pacini, recettori sensoriale presenti nella cute.
Sentiamo "il ron ron" a frequenze base, tra 20 e 50 hertz. Pensieri positivi e di benessere vengono così inviati al nostro cervello”, spiega Gauchet.

Contro il logorio della vita moderna meglio trovare al più presto un gatto per amico.

Le fusa del gatto per combattere l’ansia