Come dimagrire 5 chili in un mese: la dieta delle Tre Ore

Ideata da un guru americano Jorge Cruise,  la sua dieta promette di far perdere massa grassa senza intaccare quella magra.

Si mangia un po’ di tutto e non si mescolano gli alimenti. Importante è fare 3 pasti principali e 2 spuntini, per un totale di 5 piccoli pasti al giorno e tra l’uno e l’altro non far passare mai più di tre ore: ecco l’origine del nome Dieta delle Tre Ore.
 

 Segue il ritmo biologico del nostro organismo, consiglia di mangiare lentamente e mai nelle tre ore che precedono il sonno, Dimenticate il cioccolatino o il biscottino consolatorio prima di andare a dormire, anche il sistema digestivo deve riposare.

Proteine, carboidrati, furtta e verdura vengono distrubuite durante la giornata, seguendo piccole regole:

  • mai mescolare proteine e carboidrati
  • mai proteine con proteine o carboidrati con carboidrati
  • via libera a frutta e verdura bisogna consumarne il 70 % del cibo giornaliero
  • il rimanente 30% è suddiviso tra grassi, proteine e carboidrati
  • ammessi i grassi in piccole quantità senza mescolarli a zucchero o miele

 

Poco e spesso ecco il segreto per controllare la fame e non sentirsi frustrati, quel che accade con i regimi troppo severi.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come dimagrire 5 chili in un mese: la dieta delle Tre Ore