Cinque cibi da mangiare a stomaco vuoto

Come risolvere la fame improvvisa tra un pasto e l’altro con 5 cibi da consumare a stomaco vuoto

Quante volte è capitato di essere stati colti da un improvviso senso di fame tra un pasto e l’altro?

Magari ci si mette anche un po’ di fretta, poco tempo per preparare qualcosa, quindi cosa possiamo mettere sotto i denti? Il frigorifero e la dispensa possono essere una grande fonte di ispirazione, ma cosa è preferibile consumare a stomaco vuoto? Ecco 5 cibi che contribuiscono a ridurre i morsi della fame, in maniera sana ed equilibrata.

  1. Pane integrale: i carboidrati, se assunti nelle giuste dosi, sono importanti in una dieta. Soprattutto a inizio giornata, ma anche come spuntino pomeridiano, 1/2 fette di pane integrale non solo forniscono una buona carica energetica all’organismo, ma contribuiscono a dare un senso di sazietà. E per un tocco di zucchero in più, possiamo stendere su un velo di marmellata alla frutta. Sicuramente un’ottima idea per uno snack veloce e con pochi ingredienti facilmente reperibili in casa.
  2. Anguria: è la regina dell’estate. Un frutto che possiamo acquistare facilmente da giugno a settembre e con una spesa minima. Una buona fetta di anguria disseta e idrata al momento stesso, ma ha anche una funzione depurativa. Grazie alla sua composizione per il 99% di acqua, non contribuisce ad alzare l’ago della bilancia: 100 g di anguria forniscono solo 20 calorie.
  3. Frutta secca: è deliziosa e se consumata con moderazione, fornisce al nostro corpo tante sostanze nutritive importanti e di cui ha bisogno. Le noci ad esempio contengono omega 3 che proteggono contro malattie infiammatorie e cardiache. Sono anche fonte di sali minerali, vitamina E e di antiossidanti, utili per rinforzare il sistema immunitario. Anche le nocciole sono ricche di vitamina E, ma contengono anche grassi buoni che abbassano i livelli del colesterolo LDL, vitamine del gruppo B, sali minerali e antiossidanti naturali.
  4. Uova: anche questo alimento può essere un’idea semplice e veloce per uno spuntino all’insegna della salute. Ha poche calorie, ovvero circa 60 per ogni uovo ed è ricco di proteine. Attenzione però alle dosi: gli eccessi, si sa, non fanno bene e anche in questo caso è bene consumare non più di 4 uova alla settimana.
  5. Miele: è l’alimento ideale per aumentare i livelli della serotonina, ovvero l’ormone regolatore della felicità e del benessere, ma è in grado anche di potenziare l’attività cerebrale. Può essere utilizzato al posto dello zucchero per rendere più dolce una tisana.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cinque cibi da mangiare a stomaco vuoto