Chili di troppo: buoni propositi di inizio anno

Iniziare con il piede giusto per rimediare agli eccessi

Il giorno dopo l’ Epifania di tutti gli anni scatta sempre  lo stesso dilemma: come farò a smaltire tutto quello che ho mangiato in questi giorni?  Tutto dipende da quanto ho esagerato, un conto è aver esagerato solo a Natale e a Capodanno, un altro conto è aver iniziato dal 20 Dicembre (cene aziendali di auguri, buffet delle recite scolastiche) continuando imperterriti fino al 6 Gennaio.

Ma ormai quello che è fatto è fatto, non disperiamoci.

Quello che vedete sulla bilancia di solito è un peso aumentato a causa di liquidi trattenuti da zuccheri, grassi e alcool, quindi pura ritenzione idrica. Per eliminarla basterà ridurre ciò che l’ha creata, ovvero: sale superfluo, dolci, alcool, frutta secca a fine pasto, bibite gassate.

Inoltre, poiché la sedentarietà si è aggravata con le serate a tavola e le varie tombolate, la parola d’ordine è “Muoversi”: iscriversi in palestra, fare camminate veloci e aumentare il cosiddetto ” Neat” ovvero l’ esercizio fisico non sportivo che spreca energia, ad esempio andare a lavoro a piedi, occuparsi del giardino, fare le pulizie domestiche. Queste attività non vanno sottovalutate poiché sommando ognuna di queste si può arrivare anche a 350 calorie giornaliere.

Quindi per riassumere i miei consigli:

  1. ridurre il sale e gli alimenti che lo contengono: formaggi, insaccati, brodi per almeno 2 settimane ;
  2. eliminare alcool e bevande gassate;
  3. fare attività fisica;
  4. eliminare i fritti, i dolci, la frutta secca a fine pasto;
  5. bere almeno 1,5  litri di acqua al giorno.

In poche parole ritornare ad uno stile di vita normale e sano, perché tutto sommato non bisogna badare alle eccezioni Natalizie, ma alle buone abitudini nell’arco dell’anno.

Per seguire la mia videorubrica “Nutrizione facile” seguimi su Facebook

Stefania Manfreda
Nutrizionista

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chili di troppo: buoni propositi di inizio anno