Che differenza c’è tra anestesia spinale ed epidurale

Che differenza c'è tra anestesia spinale ed epidurale? Ecco alcune distinzioni relative a due tecniche utilizzate per alleviare i dolori

Che differenza c’è tra epidurale ed anestesia spinale: durante il travaglio i dolori relativi al parto possono essere particolarmente intensi e di conseguenza la donna non riesce a partecipare attivamente alla nascita del bambino. Grazie a questi due metodi è possibile partecipare al parto in maniera vigile e del tutto cosciente; si tratta di uno dei momenti più belli per una mamma, ovvero il piccolo nascituro che viene al mondo. Bisogna innanzitutto considerare che la percezione del dolore può variare in base ai soggetti, ma è anche vero che provare sofferenza è comunque inevitabile per qualsiasi donna.

L’epidurale e l’anestesia spinale garantiscono una sensazione di sollievo, utile ad alleviare il forte dolore causato dalle contrazioni. Si tratta di due metodi molto efficaci, poiché rendono l’esperienza del parto meno traumatica e permettono di partorire senza dolore. Inoltre queste due tecniche vengono utilizzate anche nel caso di parto cesareo. Precisamente sono due anestesie di tipo locale che vengono eseguite mediante un’iniezione che non provoca alcun dolore, poiché viene attuata in anestesia locale lungo la zona lombare.

Di conseguenza si perde la capacità motoria dalla parte del seno fino alla parte inferiore del corpo, permettendo alla donna di rimanere totalmente attiva durante la nascita del figlio. Questi due metodi sono del tutto sicuri, poiché non causano effetti collaterali sul bambino, tanto che la mamma può già allattarlo sin da subito dopo il parto. Dunque che differenza c’è tra anestesia spinale e epidurale? La distinzione di ambedue le tecniche risiede precisamente nell’anestetico iniettato. L’anestesia spinale prevede una sola
somministrazione, ovvero una piccola dose che viene iniettata in profondità in zona lombare ed ha effetti molto rapidi.

Per quanto riguarda l’epidurale invece la dose di anestetico è superiore, ma allo stesso tempo viene iniettata in maniera molto più leggera. L’epidurale inoltre viene eseguita mediante un piccolo catetere, il quale assicura un’efficacia in tutta completezza, poiché gli effetti permettono di prevenire ed alleviare i dolori sia prima che dopo il parto, al fine di vivere la gravidanza ed il parto in totale serenità.

Che differenza c’è tra anestesia spinale ed epidurale