Botox: toglie le rughe o le aumenta?

Negli ultimi 15 anni il botulino è stato osannato da migliaia di donne – e uomini! E ancor più nel mondo anglosassone. Pochi sanno, però, che uno degli effetti meno pubblicizzati (e più squisitamente ironici) di questa sostanza è che chi ne abusa si affida a mani inesperte, rischia la formazione di rughe

Gli esperti di cosmesi hanno infatti rilevato che, inibendo alcuni muscoli facciali, se ne risvegliano altri, adiacenti a quelli bloccati. In un articolo pubblicato dal Journal of Cosmetic Dermatology, viene riportato che "le rughe causate dai muscoli facciali che non hanno subito alcun trattamento, possono paradossalmente diventare più evidenti. La paralisi di un gruppo di muscoli può infatti risvegliarne altri che si mettono in moto per svolgere le attività di quelli che sono stati bloccati, causando un’attività fervente in tutti quelli adiacenti a quelli bloccati".  

In pratica, in qualsiasi modo cerchiate di soffocarla, la vostra faccia cercherà comunque di produrre espressioni utilizzando aree differenti rispettoa quelle dove va ad agire il Botox e producendo, alla fine, ancor più rughe d’espressione. Un classico esempio sono le rughe che si formano alla base del naso, che danno a chi ride un’espressione "da coniglio". 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Botox: toglie le rughe o le aumenta?