Bicarbonato, come usarlo per dimagrire

Il bicarbonato è un ottimo rimedio naturale non solo per la bellezza, ma anche per perdere peso

Il bicarbonato di sodio è un ottimo alleato per dimagrire e tornare in forma in breve tempo.

Si tratta di un prodotto che quasi tutti abbiamo nella nostra dispensa e che nel corso degli anni – complici anche i rimedi della nonna – abbiamo imparato ad apprezzare per i suoi molteplici usi. Il bicarbonato infatti è un ottimo alleato quando dobbiamo pulire a fondo la casa o le pentole incrostate, ci aiuta a disinfettare a fondo frutta e verdura (soprattutto in caso di gravidanza) ed è l’ideale per sbiancare i denti.

Questo ingrediente è alla base di diversi rimedi naturali per maschere di bellezza che regalano capelli, unghie e pelle da star. Pochi però sanno che il bicarbonato è utile anche per perdere peso, eliminando il grasso accumulato nella zona addominale. In più svolge un’azione detox, aiutando il corpo ad espellere le tossine in eccesso nell’organismo, depurando gli organi e favorendo così il metabolismo.

Come usarlo per dimagrire? Sfruttare il potere dimagrante del bicarbonato è semplice, soprattutto se riusciamo ad abbinarlo ad altri alimenti detox. In ogni caso perché risulti efficace è fondamentale inserirlo all’interno di un regime alimentare ipocalorico ed equilibrato.

Se volete eliminare la pancia gonfia, dare sprint al metabolismo e dire addio ai cuscinetti di grasso su fianchi e cosce, provate ad assumere bicarbonato e limone. Si tratta del mix vincente per depurare l’organismo e perdere peso. Consumate questa bevanda a stomaco vuoto, meglio se la mattina e dopo aver fatto sport. Per prepararla dovete mescolare un cucchiaino di bicarbonato con il succo di un limone, in una tazza di acqua tiepida.

Potete modificare questa ricetta a secondo i vostri gusti. Ad esempio è possibile sostituire il limone con il pompelmo oppure aggiungere i frutti rossi, per sfruttarne il potere diuretico. In questo caso dovrete lasciare macerare la frutta tagliata a pezzettini nell’acqua calda e bere l’infuso una volta che si sarà raffreddato. Per renderlo ancora più gustoso (ed efficace per dimagrire) potete insaporirlo con qualche fogliolina di menta oppure un pezzettino di zenzero.

Se non avete paura dei sapori forti e volete sperimentare una bevanda brucia calorie, potete provare a mescolare in un bicchiere d’acqua il bicarbonato con un cucchiaio di aceto di mele. Quest’ultimo ingrediente è conosciuto per le sue proprietà detox e per la capacità di attivare il metabolismo.

Bicarbonato, come usarlo per dimagrire