Argilla, il rimedio naturale per depurare il corpo

L'argilla è uno degli strumenti di lavorazione più diffusi sul globo, tanto da essere largamente diffusa nel mondo. Ecco quali sono le proprietà dell'argilla

Le proprietà dell’argilla hanno un ampio spettro d’azione, iniziando dal curare semplici disturbi gastrointestinali, fino a depurare in tutto e per tutto il corpo. L’utilizzo benefico dell’argilla è ampiamente dimostrato in Stati come l’India, la Cina, il Taiwan e la Thailandia, dove questo materiale viene utilizzato dalla medicina tradizionale come un elemento positivo ai fini del benessere umano. Le proprietà dell’argilla sono meno note nell’Occidente, a causa, probabilmente, dello sviluppo della medicina occidentale. In ogni caso, ci sono almeno 7 rimedi naturali con l’uso di questo materiale.

Innanzitutto, le proprietà dell’argilla, e in particolare della bentonite, sono utili per eliminare le tossine e gli elementi negativi dal corpo umano. L’argilla deve sottostare a varie fasi di preparazione di sera, ed essere bevuta la mattina dopo. Il procedimento è semplice: basta mettere dell’argilla bianca in un bicchiere d’acqua e mescolare, preferibilmente con il dito. Questo materiale è stato utilizzato in Cina anche per produrre delle creme antiprurito. Basta aggiungere all’argilla del sale marino e del bicarbonato, con un po’ d’acqua e degli oli essenziali per condensare il materiale e farne una crema.

Mentre si sta facendo un bagno, si può mescolare mezza tazza d’acqua calda e mezza tazza di bentonite, fino a veder sciogliere l’argilla e quindi riversare il tutto nella vasca. Un procedimento simile si potrebbe adoperare anche nel caso in cui si voglia produrre il detergente per il viso. Basta unire insieme alcuni componenti, come: “2 cucchiai di olio di jojoba, 1 cucchiaino di olio di cocco, 1/2 cucchiaio di cera d’api, 2 cucchiaini di argilla bianca, 6 gocce di olio essenziale incenso”. Il balsamo prodotto va applicato su una pelle asciutta e massaggiare. Invece, mescolando insieme argilla e acqua, si può creare un impasto da applicare sulla pelle e purificare i pori. Altresì è possibile aggiungere dall’aceto di mele per l’odore.

Le proprietà dell’argilla sono state utilizzate nei Paesi d’Oriente anche per trattare i sintomi del piede d’atleta. Bisogna aggiungere 5 gocce di olio dell’albero di te, 5 gocce di olio di rosmarino e 2 gocce di olio d’origano in una mezza tazza d’argilla. La polvere va applicata sui piedi e sulle scarpe. Infine, un altro dei rimedi con l’argilla consiste nel realizzare una maschera per capelli. In quest’ultimo caso bisogna mescolare 1/2 tazza di argilla e 1/2 tazza piena d’acqua distillata. Si può anche prendere in considerazione l’idea di aggiungerci dell’aceto di mele. Va applicata sui capelli e lasciata agire per almeno 30 minuti.

Argilla, il rimedio naturale per depurare il corpo