4 motivi per cui falliscono le diete: ecco gli errori più comuni

Perché spesso le diete falliscono? Un’esperta della Loyola University ha individuato 4 semplici motivi, raccolti in un comunicato pubblicato sul sito dell’università. Eccoli:

1. La sottostima delle calorie assunte
Per risolvere questo  problema, Jessica Bartfield del Center for Metabolic Surgery & Bariatric Care, suggerisce di tenere un diario in cui prendere nota di tutto ciò che si mangia, incluse le bevande e gli eventuali spuntini.

2. La sovrastima di quanto si brucia con l’esercizio fisico

Per capire quanto si brucia, secondo la studiosa bisogna tenere conto del fatto che serve tagliare 500 calorie al giorno per perdere circa mezzo chilo alla settimana. Il che equivale, secondo l’esperta, a un’ora al giorno di vigoroso esercizio fisico, obiettivo non facile da raggiungere senza una forte determinazione.

3. Il mangiare a orari sbagliati
Per la buona riuscita della dieta secondo la Bartfield è meglio non far passare più di cinque ore tra un pasto e l’altro.

4. Il dormire poco
E’ importante dormire più di sei ore a notte: "Molti studi – conferma la studiosa – hanno dimostrato che sotto questa soglia si hanno alti livelli di grelina, l’ormone associato all’appetito".

4 motivi per cui falliscono le diete: ecco gli errori più comuni