L’importanza di una igiene intima specifica

Una corretta igiene intima deve rispettare il naturale equilibrio della mucosa vaginale durante le diverse fasi della vita. Per questo è importante utilizzare un detergente specifico per l’igiene intima che assicuri massima delicatezza, nel rispetto delle difese naturali e che abbia un valore di pH coerente con ogni momento della vita. L’aspettativa di vita dopo l’ultima mestruazione (menopausa) si estende dai 30 ai 40 anni.

In ordine alle caratteristiche fisiologiche dell’apparato genitale, questa fase della vita è caratterizzata dalle seguenti condizioni:

  • lo stato trofico (ovvero lo spessore e la condizione nutrizionale) della mucosa genitale è fortemente diminuito rispetto a ciò che era durante la vita fertile.
  • la mucosa stessa può essere spesso poco idratata e avere un’organizzazione irregolare delle cellule che la costituiscono; in tale condizione le terminazioni nervose sensitive sono più sensibili agli stimoli irritativi e possono determinare disturbi soggettivi come il prurito, il bruciore o altro.
  • non è più presente il Lattobacillo di Doderlein, pertanto non si verifica più sintesi di acido lattico e conseguentemente viene a cessare un valido presidio autonomo di difesa anti-infettiva (lo stato acido della mucosa).
  • L’effetto più importante di una corretta igiene intima è la prevenzione di malattie di diversa natura, segnatamente di quelle a causalità infettiva.
    Nel caso specifico della età post-menopausale l’igiene e il trattamento dei piccoli disturbi che possono insorgere debbono essere realizzati tenendo conto della condizione fisiologica di questa età. Durante la menopausa, è ancora più importante dedicare la massima attenzione e cura al proprio benessere intimo. Per questo è necessario utilizzare prodotti specifici, in grado di assicurare una corretta igiene intima quotidiana e allo stesso tempo donare pronto sollievo in caso di bruciore e prurito, nel rispetto dell’ecosistema vaginale.

    In età menopausale, detergenti, creme e gel intimi devono possedere precise caratteristiche di efficacia e sicurezza:

  • ricchezza di principi attivi ad azione lenitiva, idratante e rinfrescante;
  • pH neutro, coerente con il pH fisiologico;
  • in particolar modo per i detergenti, sono necessarie formulazioni delicate (che non alterino la naturale flora microbica, anche in caso di lavaggi frequenti) e prive di tensioattivi irritanti e forti profumazioni.
  • I consigli dati non possono sostituire la visita specialistica. Le informazioni, le opinioni e le raccomandazioni fornite non intendono sostituire quelle del medico curante.

    L’importanza di una igiene intima specifica