Profumi, quali sono i più costosi al mondo

Oro, diamanti ed essenze pregiate: ecco i tre profumi più costosi al mondo che solo pochissimi possono permettersi

Eccentrici, seducenti, ma soprattutto di lusso! Al mondo esistono profumi costosissimi che solo pochissimi fortunati possono permettersi. Gli ingredienti per prepararli? Essenze rare, oro, diamanti e tutto ciò che richiama l’esclusività. Si tratta di profumi che costano più di una casa e che nessuno (o quasi) può permettersi. I tre più famosi hanno un prezzo che va da quasi 7 mila dollari a 875 mila, scopriamo quali sono e perché sono così esclusivi.

Sul podio dei profumi più costosi al mondo si piazza Baccaratt Les Larmes Sacrees de Thebes, che conquista la medaglia di bronzo, grazie ad un costo intorno ai 6 mila euro. Viene commercializzato in flaconi realizzati dalla celebre maison dei cristalli e deve la sua fama ad una bottiglietta ispirata alle piramidi dell’antico Egitto. La sua fragranza è delicata e leggermente speziata, con fiore del pepe, senna e pepe rosa.

Se volete spendere un po’ di più potete provare il Clive Christian N.1 Imperial Majesty, un profumo amatissimo dalle star di Hollywood e dagli sceicchi arabi. Costa la bellezza di 435mila dollari, ossia circa 380mila euro. Il profumo e la boccetta sono realizzati con materiali unici, rari e ricercati. Sul flacone c’è lo stemma della regina Vittoria, ma soprattutto una fascia d’oro 18 carati con un diamante da 5 carati.

Se dovete acquistarlo scordatevi di andare in un negozio. Potete comodamente ordinarlo online e lo riceverete a domicilio, consegnato a bordo di una Bentley. Il profumo è leggero e delicato, con bergamotto, neroli, ylang ylang e mandarino siciliano.

Costa invece un milione di dollari (875 mila euro) DKNY Golden Delicious, un profumo che solo pochissime persone al mondo possono sfoggiare. La preziosa boccetta è realizzata in oro bianco e giallo 14 carati, con quasi 3 mila pietre preziose, fra cui troviamo 183 zaffiri gialli, uno zaffiro ovale da 7,18 carati, 2.700 diamanti bianchi, 14 diamanti con un taglio a rosetta, un rubino ovale da 3,07 carati, una tormalina turchese da 1,6 carati, un diamante a goccia da 4, 03 carati e un diamante giallo canarino da quasi 3 carati. Il profumo, secondo chi l’ha provato, è strepitoso: floreale, con delicate note di mughetto, mela, muschio, vaniglia e sandalo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Profumi, quali sono i più costosi al mondo