Maddalena Corvaglia: “Il mio segreto è…”

La showgirl ci ha rivelato i suoi segreti di bellezza e in particolare come riesce ad avere un sorriso così luminoso

Il sorriso è il miglior make up che una donna possa indossare” diceva Marilyn Monroe. E chi meglio di lei poteva saperne. Ancora oggi l’importanza del sorriso è universalmente conosciuta. L’atto di sorridere indica, in linea generale, una disposizione al contatto relazionale, un’apertura nei confronti degli altri. Fra tutte le espressioni del viso, il sorriso rappresenta infatti un momento di comunicazione non verbale universale e contagioso che regala allegria a chi lo fa e all’interlocutore, abbattendo ogni barriera di lingua, età e cultura.

E chi meglio di Maddalena Corvaglia (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA), con il suo sorriso aperto e luminoso, poteva parlare della sua importanza: “Il sorriso è un’arma che bisogna saper usare” ha dichiarato la showgirl, che abbiamo intervistato alla conferenza di presentazione del colluttorio Listerine “Spesso ci concentriamo sul make up, senza renderci conto che possediamo il sorriso ma non lo valorizziamo“.

E per valorizzarlo bisogna anche saper scegliere i colori giusti per il make up, come ha spiegato la make up artist Mikaela Alleyson: “La bocca è al centro dell’eros, ma bisogna anche saperla valorizzare e quindi scegliere il rossetto giusto. Bisogna tenere conto della forma della bocca ma anche del colore dei denti. Le tonalità di rossetto che contengono il giallo e l’arancione mettono in risalto il giallo dei denti. Bisogna quindi scegliere rossetti che contengano le gradazioni del blu: dal ciclamino al prugna, dal malva al borgogna. Fra l’altro sono colori di grande tendenza per l’inverno, va di moda il trucco un po’ vampiresco”.

Per preservare un bel sorriso, ma che sia anche sano, bisogna però usare delle precauzioni, come ha spiegato la professoressa Gianna Maria Nardi, igienista dentale e ricercatore dell’Università Sapienza di Roma: “Nel cavo orale abbiamo 900 specie di batteri diversi. Dobbiamo disorganizzarli in modo che non si accoppino in modo negativo. E’ necessaria quindi un’azione combinata meccanica – con lo spazzolino – e chimica – con il colluttorio. Questo assicura una perfetta igiene dentale e un’alito fresco, che è risultato essere uno dei problemi più persistenti per le relazioni sociali”.

Maddalena Corvaglia: “Il mio segreto è…”