Tutte pazze per l’abbronzatura “Middletan”

In Inghilterra è abbronzatura-mania: il colorito intenso che abbelliva la carnagione delle sorelle Middleton al matrimonio reale e che ha meritato loro il soprannome di "Middletan" (da "tan" in inglese "abbronzatura"), ha provocato una vera e propria caccia a spray e creme autoabbronzanti.

La tradizione vorrebbe gli inglesi pallidi ed emaciati -o dalla pelle di porcellana, a seconda dei punti di vista-, anche a causa del loro fototipo chiaro, con tanto di lentiggini e capelli rossi o biondi, non certo adatto ad abbronzarsi al sole, che a quelle latitudini non picchia certo come nel nostro Mediterraneo.
Ma anche per gli inglesi è finalmente arrivato il momento dell’abbronzatura, seppure artificiale: la moda è stata lanciata dalle sorelle Middleton in occasione del matrimonio reale di Kate e William, dove la sposa e la sorella Pippa sono state ammirate, oltre che per gli abiti, anche per il colorito abbronzato effetto "bonne mine" che indiscutibilmente donava in bellezza alle due ragazze. Non che le Middleton abbiano scoperto qualcosa di nuovo: in genere l’abbronzatura non sfigura affatto sulla pelle delle celebrities più note dello star system straniere ma soprattutto italiane, da Nina Moric a Maddalena Corvaglia. >>FOTO
 
Pare che il segreto delle Middleton, più che in dannose sedute su lettini abbronzanti o in vacanze esotiche last minute, consista in alcune strategiche sedute di abbronzatura spray. Le profumerie e i reparti cosmetica dei grandi magazzini inglesi sono stati sommersi di telefonate di donne che chiedevano come ottenere l’agognato colorito delle Middleton, o meglio delle Middletan.

Insomma, basta con il pallore nordico, adesso in Inghilterra è l’abbronzatura è quanto di più chic possa esserci, tanto che gli spray autoabbronzanti ormai sono diventati l’oggetto del desiderio e vanno letteralmente a ruba: nei giorni successivi al matrimonio reale nei grandi magazzini Debenhams di Londra la vendita di autoabbronzanti spray è salita del 219%, nei negozi di High Street del 200%.

Tutte pazze per l’abbronzatura “Middletan”