Tutte fan della nuova tendenza della unicornhair

Treccia unicorno: che cos'è la unicornhair, come si fa a realizzarla, come mai è diventata così popolare tra le ragazze di oggi e il coraggio di portarla

La treccia unicorno è una treccia a due, fatta sulla sommità della testa. Questa conferisce essa l’aspetto del tipico corno dell’animale mitologico da cui prende il suo nome. Inoltre, per dar ancora di più l’impressione del corno di unicorno, i capelli vengono colorati con tinte pastello, di solito i sette colori dell’arcobaleno. Ad esempio sono molto utilizzati i verdi, i rosa, gli azzurri e i viola, spesso anche insieme. Colorarli ricorda molto non solo il corno ma anche l’animale in sè, in quanto era spesso raffigurato con una coda dipinta dei colori dell’arcobaleno.

La treccia viene realizzata spazzolandosi prima molto bene i capelli dietro la nuca, dopodichè bisogna divedere le ciocche in due blocchi e procedere come per una normale treccia. Fatta questa operazione bisogna portare la treccia sulla sommità della testa ed intrecciarla a twist in modo che sembri un corno di unicorno. Per terminarla fissarla con un elastico trasparente, coprendo con una piccola forcina. Mettere un po’ di lacca per tenerla più ferma possibile.

Questo tipo di treccia sta letteralmente spopolando tra le ragazze, soprattutto le giovanissime. I motivi sono diversi, primo tra tutti sicuramente è la voglia di imitare le star, infatti la prima a proporla è stata Nina Dobrev che ha anche realizzato un tutorial. Il secondo motivo è quello di potersi colorare i capelli con colori insoliti risvegliando quella che è la passione infantile per gli unicorni e per i loro colori che sembrano magici. L’ultimo motivo è che questa treccia sembra dare un’aria decisamente magica e misteriosa.

Per portare una treccia così particolare ci vuole sicuramente molto coraggio ed anche un pizzico di follia e spensieratezza, infatti non è un’acconciatura per tutte. La treccia unicorno è una pettinatura adatta soprattutto a quelle ragazze un po’ folli, ma anche trasgressive che vogliono sempre stupire ed essere al centro dell’attenzione. Uscire con una specie di corno in testa è veramente folle, in quanto una cosa così evidente sulla testa non passa di certo inosservata. Al contrario non è adatta a ragazze timide ed introverse, le quali non si sognerebbero neanche di uscire di casa con un corno in testa. Queste ragazze infatti preferiscono acconciature più sobrie, come code di cavallo, trecce classiche, chignon o più semplicemente lasciano i capelli sciolti.

Tutte fan della nuova tendenza della unicornhair