Trucco sposa 2020: sì ad un trucco naturale, leggero e duraturo

Il trucco sposa 2020 è leggero, naturale e soprattutto duraturo, anche sotto la mascherina. I veri protagonisti? Gli occhi

Camilla Cantini Beauty blogger

La stagione dei matrimoni è ufficialmente iniziata, non senza qualche complicazione dovuta al Coronavirus. Sono matrimoni particolari, con invitati ristretti, distanze di sicurezza, cerimonie intime e contenute. Ed è necessario anche tenere la mascherina per certi periodi di tempo ed in certe situazioni.

C’è chi ha scelto di rimandare e chi invece ha fatto prevalere il desiderio di matrimonio. Forse è proprio la sposa a risentire maggiormente di questi cambiamenti: si prepara per mesi al grande giorno, scegliendo il vestito, fissando parrucchiere, truccatore… e poi avrà il viso coperto per metà. Questo non vuol dire che non si debba affidare a professionisti o non truccarsi, basta prendere in considerazione qualche consiglio e qualche accortezza per far durare il makeup a lungo, puntando su una base viso leggera ma curata e su un trucco occhi protagonista.

Fonte: 123rf

Il trucco sposa 2020, infatti, prevede comunque un makeup completo perché non c’è l’obbligo di indossare la mascherina per tutto il tempo. Focus sugli occhi, sì, ma anche il resto del volto e le labbra possono essere truccate, basta scegliere tipologie di prodotto a lunga tenuta, per evitare di ritrovare il prodotto su tutto il viso una volta tolta.

Come sempre la pelle va preparata al meglio, con un’ottima skincare adatta alle proprie esigenze ed applicando un primer, che farà aderire ancora meglio il fondotinta e farà durare la base viso più a lungo. Dopodiché è il momento di uniformare l’incarnato, rendendolo radioso ma naturale. La base viso, infatti, diventa estremamente leggera, perché i punti di contatto della mascherina rischiano di lasciare segni visibili laddove si toglie il prodotto. Meglio coprire le zone più problematiche con macchie o brufoletti con un correttore waterproof, in maniera localizzata quindi. Dopo aver coperto anche le occhiaie, si passa all’applicazione di un sottile strato di fondotinta waterproof, meglio se resistente anche al sudore ed allo sfregamento. 

Fonte: 123rf

Per una base naturale l’importante è usare poca cipria, solo nelle zone che tendono a lucidarsi o dove il fondotinta potrebbe spostarsi, nella zona T e sul ponte del naso, dove la mascherina aderisce e si stringe. Non esagerate con blush, contouring ed illuminante, perché nel caso dobbiate indossare la mascherina saranno i primi prodotti a sporcare il tessuto, trovandosi proprio nella zona coperta. Meglio poco prodotto, così qualora dovesse togliersi leggermente non si noterà lo stacco e non rimarranno segni.

Via libera invece al makeup degli occhi, zona del volto protagonista in tutto e per tutto. La scelta ricade sullo stile personale, ma anche per chi preferisce look molto naturali meglio intensificare un po’ di più, per concentrare l’attenzione sugli occhi. Il trucco sposa 2020 prevede tonalità luminose e metalliche, sui toni del marrone chiaro, beige, rosa, pesca, bronzo ed oro. Sono colori che si sposano bene con tutti gli incarnati, non risultando troppo pesanti ma al tempo stesso dando un effetto glowy, quasi bagnato. 

Fonte: 123rf

Essenziale è una buona dose di mascara, waterproof ovviamente, da abbinare possibilmente a dei ciuffetti di ciglia finte naturali, da posizionare all’esterno dell’occhio per allungarlo e renderlo più “felino”. Non serve aggiungere troppa lunghezza, quanto ricercare un effetto volumizzante, che renda le ciglia piene e folte.

Non dimenticatevi poi le sopracciglia, che definiscono l’occhio ed hanno un effetto lifting sullo sguardo, rendendolo più aperto. Per il makeup delle labbra, invece, potete optare per un nude look, applicando solo del balsamo idratante, magari leggermente colorato, facile da ritoccare e che non crea troppi problemi con la mascherina. In alternativa, banditi i rossetti cremosi, che si stampano sul tessuto, ma scegliete rossetti liquidi a lunga tenuta e waterproof, dalla texture sottile e in colori nude. Così, anche se dovessero togliersi leggermente, saranno più facili da ritoccare e non si vedranno macchie di colore mancante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trucco sposa 2020: sì ad un trucco naturale, leggero e duraturo