Come truccarsi a 50 anni: 7 cose che devi sapere

Base trucco e fondotinta, matita, ombretti e punti luce. Prodotti da avere e quelli a cui è meglio rinunciare: i consigli della make up artist

A 50 anni cambia il nostro aspetto, cambiano le esigenze della pelle e di conseguenza il modo di truccarla. Il traguardo degli anta è il momento giusto per dare una ventata di novità a colore e taglio dei capelli, nonché per rivedere i prodotti del nostro beauty case. Qual è il trucco ideale per una 50enne? Come preparare la base per il make up? Quale fondotinta usare e come stenderlo? Come truccare gli occhi e la bocca? Risponde a DiLei.it la make up artist di Collistar, Francesca Stefani.

1. La base trucco a 50 anni
«Partiamo dicendo che è sempre essenziale idratare la pelle prima del make up, soprattutto se il viso comincia a essere più segnato. Consiglio di usare un siero viso dall’effetto levigante magari a base di acido ialuronico, poi la crema che può essere abbastanza ricca, in modo da mantenere la pelle idratata per tutto il giorno, ma deve comunque assorbirsi e non essere troppo oleosa altrimenti il make up si depositerà nelle rughe». Qui trovate i nostri suggerimenti per rassodare il viso a 50 anni.

2. Fondotinta a 50 anni
«L’ideale è utilizzare un fondotinta leggero: le rughe saranno minimizzate e il viso radioso. Da evitare quelli troppo coprenti perché evidenziano i segni dell’età. Meglio usare un buon correttore solo sulle imperfezioni. Per applicarlo suggerisco di usare una spugnetta umida o un pennello a setole doppie morbide. L’importante è applicare poco prodotto alla volta, costruendo il make up gesto dopo gesto. Infine, definire il viso con polveri colorate, che siamo fard o terra. Attenzione però a dosarle e sfumarle bene».

3. Trucco occhi a 50 anni
«Una riga sottile nera o marrone lungo la base delle ciglia. Dovrà essere intensa ma sfumata in modo da non risultare grafica, per non indurire lo sguardo. Per colorare le palpebre utilizzare ombretti mat dai toni nude e completare il trucco col mascara. Il rossetto, a seconda del colore, renderà questo look da giorno o da sera».

Rossetto Unico by Collistar

Rossetto Unico by Collistar (€ 25,00)

4. Punti luce a 50 anni
«Pochi e delicati: sotto al sopracciglio e vicino al condotto lacrimale da disegnare con un ombretto o una matita perlata. Al centro delle labbra con un tocco di gloss».

5. Il rossetto a 50 anni
«Per colorare le labbra suggerisco delle texture ricche e corpose, che non entrano nelle rughette. I colori? Tutti purché in sintonia con il proprio look e stile».

6. Il beauty case a 50 anni: prodotti top
«Non può mancare un buon mascara nero. Poi un kit per le sopracciglia, uno spray idratante per ridare splendore al viso durante la giornata. Infine un rossetto di un bel colore nude carico».

7. I prodotti dei quali fare a meno a 50 anni
«Prodotti glitterati o troppo perlati, gloss o rossetti non a lunga durata, la matita più scura del rossetto per il contorno labbra».

Fondotinta Siero Nudo Perfetto

Fondotinta Siero Nudo Perfetto di Collistar (€ 36,00 – 30 ml)

(I prodotti suggeriti dalla make up artist di Collistar Francesca Stefani sono: Attivi Puri Acido Ialuronico per la base trucco; Fondotinta-Siero Nudo Perfetto; Rossetto Unico disponibile in 18 tonalità; Mascara Volume Unico per gli occhi; per idratare Attivi Puri Siero Collagene)

Fonte: DiLei

Come truccarsi a 50 anni: 7 cose che devi sapere