Trend rossetto sfumato: come applicarlo

Se ami il look romantico e da sognatrice, non puoi che optare per il rossetto sfumato. Scopri qualche trucco per realizzarlo

Instagram è piena di foto di ragazze dalle labbra voluminose e ben definite da spaccare i pixel dell’alta definizione. Se cerchi il volume non puoi che scegliere matita e rossetto, ma a volte il risultato è più aggressivo di quel che vorresti. Meglio optare per un rossetto sfumato se tendi al romantico e allo spensierato, se le tue emozioni sovrastano decisamente la sfera logico-matematica, e preferisci mostrare il tuo lato indefinito e misterioso.

Rossetto sfumato

È un trend decisamente in ascesa, il make up labbra sfumato, ma non tutte sanno come realizzarlo senza sbagliare. Innanzitutto la scelta del rossetto è fondamentale: puoi scegliere fra tutti i rossetti e i lip stain finish matte, poi però devi usare una tecnica specifica che non prevede il disegno del contorno labbra fatto con la matita.

Rossetto sfumato

Il primo step che vale sempre è quello di preparare le labbra: uno scrub per labbra una volta alla settimana è consigliato, ma prima del make up, le labbra vanno pulite e idratate con una crema o un balsamo specifico. Questo permette di sfumare il rossetto più facilmente. Alcune applicano un correttore per labbra per uniformare il colore e assicurare una lunga durata. Se non ami il correttore, puoi anche optare per un primer per labbra.

Quali tecniche utilizzare? La prima si avvale di un pennello morbido: applica il rossetto con il pennello morbido come il 217 di MAC che darà un aspetto indefinito proprio sulla linea delle labbra. La seconda modalità è molto più semplice: applichi il rossetto, lo lasci riposare e poi con un fazzoletto di carta morbido lo asciughi finché sulle labbra rimane solo il colore. A questo punto prendi un balsamo per labbra opaco e fissi il colore. L’ultimo sistema è quello di usare le dita: applica il rossetto al centro delle labbra e poi con le dita cerca di sfumare il colore fino al bordo. Poi con un cotton fioc sfuma bene il contorno e il risultato sarà uno sfumato perfetto.

Rossetto sfumato: MAC 217

Nel caso tu voglia un effetto “bocca tamponata” ti basterà applicare sulle labbra una crema specifica per labbra e poi con il dito medio prelevare il colore dallo stick e tamponare le labbra in modo delicato. Il look è adatto soprattutto per i colori rosati e nude che danno un effetto naturale.

Rossetto sfumato: tamponato

Non confondere l’effetto sfumato con l’effetto gradient che, invece, si ottiene con rossetti in polvere e mixando tonalità diverse o intensità di colore diversi, anche se la tecnica utilizzata è sempre quella “digitale”. Se ami lo sfumato ma non vuoi rinunciare alle labbra brillanti, puoi applicare un lip gloss trasparente sulle labbra e avere un effetto leggermente diverso, ma sempre delicato.

Rossetto sfumato: gradient

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trend rossetto sfumato: come applicarlo