Trecce, impazza la braid mania. Ecco come farle

E’ braid mania fra le star. E di conseguenza anche fra la gente comune. Le trecce tornano di moda, forse anche sull’onda di una certa tendenza hippie che sta prendendo piede ultimamente. Semplici, alla francese, a lisca di pesce, laterali o legate sulla nuca, purché diano ai capelli quell’aspetto un po’ sofisticato che dona un tocco chic al look. 

Vediamo come si realizza una treccia alla francese, che parte dalla sommità del capo e fa intrecciare tutti i capelli, creando un bellissimo effetto di intrecci e riflessi. 

Occorrente: spazzola, lacca a tenuta leggera, un elastico    

Procedimento: inumidite leggermente i capelli prima di cominciare. Pettinate bene i capelli eliminando tutti i nodi. Separate una ciocca di capelli sulla sommità del capo, dividetela in tre ciocche più piccole, ognuna di grandezza uguale e realizzate una normale treccia. Man mano che scendete lungo la nuca, aggiungete di volta in volta alla ciocca di destra e di sinistra piccole ciocche di altri capelli che prenderete dalla capigliatura sciolta. Procedete così, alternando le ciocche da destra e da sinistra, fino alla base della nuca. Mentre realizzate la treccia, state attente a tenere le ciocche ben tirate e ben ferme sulla nuca, in modo che non scappino dall’acconciatura. Arrivate alla ciocca finale, quella che si trova sotto le altre e concludete realizzando una normale treccia che fermerete con l’elastico. Fissate il tutto con una lacca a tenuta leggera, per un effetto scolpito.  

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trecce, impazza la braid mania. Ecco come farle