Tinta capelli neri: sfumature, idee e segreti

Sensuali e affascinanti: i capelli neri sono un simbolo di femminilità. Ecco come scegliere la sfumatura giusta e a chi stanno bene

I capelli neri sono da sempre simbolo di eleganza e femminilità, non a caso vengono sfoggiati da star del calibro di Monica Bellucci, considerata un sex symbol e una delle donne più belle al mondo. Il segreto del suo successo è (anche) quella chioma corvina che negli anni ha assunto sempre sfumature diverse, arricchendosi e consentendo all’attrice di cambiare il proprio aspetto senza rinunciare alla tinta nera.

D’altronde i capelli neri, a differenza di quello che si pensa, sono ricchi di tonalità e riflessi diversi, che consentono di regalare ad ogni donna un look perfetto. Inoltre stanno bene a qualsiasi età, basta scegliere la sfumatura giusta che si adatti ai propri lineamenti e all’incarnato e il gioco è fatto!

Tinta capelli neri: colori e sfumature

La “declinazione” più famosa della tinta nera è senza dubbio il nero profondo. Si tratta di un colore che non passa mai di moda, un vero evergreen che ha superato indenne trend e decenni. Si tratta di un colore associato alla sensualità a chi non ha paura di farsi notare. Questa nuance ha la capacità di trasformare anche le donne più timide in vere femme fatale.
capelli neri corti

La tonalità è quella dell’ossidiana, brillante, lucida e avvolgente. Si abbina alla perfezione ad una carnagione uniforme e non troppo pallida, con occhi azzurri o verdi. Il nero profondo è perfetto anche per chi ha i capelli bianchi. Richiederà di certo una maggiore cura rispetto al biondo, ma il risultato sarà comunque strepitoso.

Un altra sfumatura molto bella è il nero rosso. Perfetta per chi ha un carattere grintoso e vuole dare una svolta al proprio look. Questa colorazione esalta ed evidenzia i tratti del viso senza indurirli, per questo motivo è perfetta per chi ha i lineamenti del volto molto marcati o chi ama scegliere make up felini e di grande impatto. La variante più golosa è il nero ciliegia, l’ideale per chi ha una base castana scura o chiara, oppure i capelli rossi.

Infine non dimentichiamo il nero freddo, ossia quel colore che tende al blu o al viola. Queste nuance conferiscono un’allure misteriosa e segreta, sono perfette per le donne con un carattere deciso che vogliono indossare una tonalità originale. Puntate su un nero mirtillo oppure su un nero ispirato alle more di rovo: non rimarrete deluse.

Tinta capelli neri: a chi sta bene?

capelli neri lunghi

I capelli neri spesso suscitano nelle donne molti dubbi. In tante si chiedono: mi staranno bene? Questo perché si tratta di una nuance di grande impatto, che non tutte si sentono pronte a sfoggiare. La verità è che una chioma corvino tende ad incorniciare il viso e a mettere in evidenza i lineamenti e gli occhi.

Per questo motivo no tutte possono sceglierla. Il nero si abbina alla perfezione a chi ha una carnagione olivastra o ambrata. Questo non vuol dire che chi ha la pelle molto chiara deve rinunciare alla tinta nera. Il rischio però è quello di trasformarsi in una specie di vampiro. La soluzione è abbinare ai capelli neri il make-up giusto, brillante e luminoso, con le labbra in evidenza.

Si può optare per una bocca di un rosso ciliegia per un look da moderna Biancaneve oppure per un rosso scuro con eyeliner sugli occhi da vera dark lady. L’importante è contrastare e non accentuare il pallore del viso. D’altra parte però i capelli neri stanno bene con quasi tutte le acconciature.

Sono perfetti con un taglio lungo o corto, ma anche con una chioma mossa. Attenzione però: se decidete di optare per questa tonalità sappiate che tornare indietro sarà piuttosto difficile. Dovrete infatti sottoporvi ad una decolorazione, sottoponendo i capelli ad un forte stress che potrebbe rovinarli. In ogni caso ricordatevi sempre di rivolgervi al vostro parrucchiere per una consulenza.

Tinta capelli neri: come prendersi cura della chioma e non farla scolorire

Neri con sfumature castane come Monica Bellucci oppure intensi e avvolgenti come Kim Kardashian? Qualunque sia la vostra sfumatura di nero sappiate che dovrete prendervi cura della chioma per evitare che il colore svanisca e diventi spento. Per prima cosa ricordatevi di recarvi spesso dal parrucchiere per evitare che si veda la ricrescita. Inoltre fatevi consigliare dal colorist dei prodotti specifici per rafforzare il colore ad ogni lavaggio e avere una chioma sana, lucente, semplicemente bellissima.

Tinta capelli neri: sfumature, idee e segreti