Tagli per capelli medi 2022: i trend a cui ispirarsi che devi conoscere

I tagli di capelli medi sono un successo assicurato: facili da gestire, stanno bene a tantissime forme di viso e riempiono di stile chi li indossa. Scopriamoli insieme.

Foto di Gaia Magenis

Gaia Magenis

Beauty Editor

Gaia Magenis, 1987, designer per laurea e beauty editor per lavoro: appassionata di make-up, ossessionata dai rossetti. Scrivo di bellezza a 360 gradi: dai prodotti ai trend passando per il mondo dell'inclusivity.

tagli capelli medi 2022 tendenzeLisci, ricci, mossi, con frangia o ciuffo: qualsiasi sia lo stile è impossibile negare che i tagli di capelli medi siano i più amati e i preferiti di tantissime. Proprio per questo, è bene fare un maxi-ripasso su quali saranno le tendenze e gli stili che andranno di moda e che vedremo sulle chiome per quest’anno.

Comodi e pratici, impossibile negarlo, i tagli medi del 2022 sono un passepartout e proprio per questo sono sempre più scelti per chi ha voglia di cambiare look ma senza esagerare. Se sei alla ricerca di un nuovo haircut, ma discreto e che non ti sconvolga troppo queste ispirazioni ti torneranno davvero utili.

Bob e midi bob

tagli capelli medi 2022 caschetto

Grande ritorno o grande conferma? In qualunque caso il bob, e il long bob, tornano tra i tagli medi del 2022. Questa media lunghezza si adatta facilmente a tantissimi visi e, inoltre, permette di mantenere un taglio comodo e facile da gestire. Bob e long bob, infatti, si possono raccogliere con grande semplicità in code alte, basse o chignon che andranno a rendere ancor più unico lo stile di ognuna.

Ad arricchire le proposte dei caschetti e dei tagli di capelli medi per il 2022, quest’anno, si inserisce anche il midi bob, un taglio che non sarebbe corretto definire corto ma che trasforma il bob in una lunghezza più sbarazzina, più corta e ancora più voluminosa.

I tagli medi mossi

tagli capelli medi mossi 2022

Non mancano ovviamente i capelli mossi che si sposano perfettamente con i tagli medi anche per il 2022. Le onde naturali dei capelli donano volume ai tagli medi, ma allo stesso tempo permettono di gestirlo al meglio senza lasciare che si impadronisca della piega.

Lunghezze pari e riga al centro domineranno questi haircut anche sui capelli con onde naturali o realizzate con ferro. Se ami i tagli sfilati e scalati, anche in questo caso potrai optare per una scalatura davanti: soft ed elegante.

I tagli medi con frangia

tagli capelli medi 2022 con frangia

Frangia? Sì, grazie. È un colpo di testa che prima o poi tutte hanno fatto e probabilmente capiterà anche per il 2022, meglio se abbinati a tagli di capelli medi come il long bob.

Non immaginare una frangia piena e corposa, ma piuttosto rada e appena accennata, senza però dimenticare lo styling accurato e corretto. La vera frangia imperdibile per il 2022 sarà quella tendina, cioè aperta al centro e portata ai lati.

La courtain bang, infatti, è la soluzione perfetta per chi vuole provare la frangia ma non ha il coraggio e la voglia di gestire questa piega a volte decisamente ostica.

Tagli lisci: i mid haircut

tagli capelli medi 2022 lisci

Se si parla di tagli medi è obbligo menzionare anche i capelli lisci. Per il 2022 ritornerà il taglio inverso cioè corto dietro e lungo davanti, grande cavallo di battaglia dei primi anni 2000. Lo styling liscio, in questo caso, trova la sua massima espressione in due stili diametralmente opposti: da una parte il look naturale, magari non troppo ordinato, e dall’altra il liscio super sleek che viene pettinata all’indietro e arricchito dall’effetto bagnato dato dall’applicazione di prodotti ad hoc.

I tagli medi per i capelli lisci, poi, saranno resi unici dalla scalatura dolce sul davanti per sfruttare le proprietà dell’haircontouring e ripercorrendo i trend degli anni ’90.

Tagli scalati, le proposte per i medi

tagli capelli medi 2022 scalati

Non smetteremo mai di ripeterlo e di raccontarvelo, anche per il 2022 e per i capelli medi a dominare le tendenze e i trend saranno i tagli scalati. Ma non semplici scalati come pensavamo una volta, ma il famosissimo shag: un taglio moderno, eccentrico e senza mezze misure dove le scalature sono ben nette e definite.

Richiama il mullet, ma le scalature e le lunghezze sono meno nette: da provare per chi ha voglia di cambiare radicalmente senza abbandonare o dire addio ai capelli medio-lunghi.

Tagli capelli medi: le idee per i ricci

tagli capelli ricci medi 2022

Spesso per i capelli ricci non si parla di tagli di capelli medi. I ricci corti sono facile da gestire una volta trovato il giusto taglio, mentre i lunghi tolgono volume e rendono la chioma più compatta.

Eppure i capelli ricci hanno tantissimo da dare e possono adattarsi anche ai tagli medi: le curve rendono più interessante l’haircut mentre il volume permetterà di gestire le lunghezze in poco tempo e giocando con la riga o, perché no, aggiungendo una frangia per rendere il tutto ancora più cool.