Tendenze make-up Autunno Inverno: il trucco c’è ma non si vede!

È arrivato il momento di scoprire quali saranno le tendenze per la prossima stagione fredda a tema fondotinta, blush, rossetto e non solo. Rajan Tolomei, Make Up Artist, ci svela i segreti per un nude look ad effetto naturale come quelli visti sulle passerelle

Gaia Magenis Beauty Editor Gaia Magenis, 1987, designer per laurea e beauty editor per lavoro: appassionata di make-up, ossessionata dai rossetti. Scrivo di bellezza a 360 gradi: dai prodotti ai trend passando per il mondo dell'inclusivity.

tendenze make-up autunno inverno 2021 2022Ogni stagione riserva tantissime novità e le tendenze make-up dell’autunno/inverno 2021-2022 non sono da meno.

Il trucco c’è ma non si vede: niente di più vero per la stagione fredda che ci accompagna verso la fine dell’anno. I look sono appena definiti, leggeri, sfumati e quasi impalpabili ma in realtà nascondono tanti piccoli dettagli e make-up hack che delineano un trucco studiato e strutturato, dove niente è lasciato al caso. Come facciamo a saperlo?

Rajan Tolomei, National Make-up Artist di Max FactorMerito di Rajan Tolomei, National Make-up Artist di Max Factor, che ci ha condotto alla scoperta di colori, texture e finish che andranno a caratterizzare la prossima stagione dedicata al make-up.

La tendenza: “più essere che apparire”

Priyanka Chopra Jonas per Max Factor

Quando si parla di make-up trend, la prima cosa da fare è capire il mood della stagione in arrivo e quest’anno la parola d’ordine è solo una: essere. “Più essere che apparire” racconta Rajan, “un nude perfetto dove regna la semplicità”.

Quando si parla di nude nel make-up si rischia di cadere nel trabocchetto che accomuna il trucco nudo all’assenza di trucco: un errore da non commettere perché è proprio qui, invece, che si costruisce con maestria la base di ogni look, fatta di prodotti ben selezionati, dosati e stratificati tra di loro per creare quell’effetto vedo non vedo che tutti conosciamo.

Immancabili, quindi, saranno fondotinta, correttore, cipria e blush. Una sola regola: diversi prodotti, meno spessore. Per essere sulla cresta dell’onda e restare al passo con i trend.

Il viso

Nude sì, ma non piatto. Rajan Tolomei ci racconta che il trend della prossima stagione prevede un viso pulito ma attento ai dettagli.

tendenze trucco viso

Per ottenere un effetto ultra levigante, il fondotinta sarà uniformante e auto livellante e andrà poi ad arricchirsi di correttore e cipria, prima per correggere e poi per fissare, in modo da ottenere un effetto long lasting. Strati sottili, leggeri e che si valorizzano man mano che si costruisce il look: è questo il segreto del make-up look per l’autunno inverno 2021/2022.

La scelta per questa stagione verte sui fondotinta multitasking: una sola formula che permette di unire le caratteristiche di primer, correttore e fondotinta. Basterà una sola applicazione per dare subito nuova vita al viso che sarà pulito, opaco ma con un finish luminoso. Merito anche delle polveri contenuto al loro interno che si livellano, evitano macchie di colore e discromie.

Non solo un colore pieno e una pelle levigata e senza errori, applicare il giusto fondotinta in occasione della stagione fredda è il miglior metodo per proteggere la pelle. Una vera e propria barriera che proteggerà il viso dagli agenti esterni, come freddo e vento, oltre a schermare anche i raggi solari scegliendo formule con SPF, che sono la principale causa dell’invecchiamento cutaneo. Un prodotto da avere e utilizzare ogni giorno per fronteggiare l’ambiente esterno e, allo stesso tempo, creare una base perfetta e luminosa come una tela sui cui dipingere.

Tra le tendenze, poi, imperdibili gli skin foundation altamente tecnologici: prodotti che uniscono non solo la capacità di rendere uniforme il viso ma anche di fondersi con la pelle, grazie ai pigmenti foto-adattanti che matchano alla perfezione con la propria carnagione. Un’evoluzione che permetterà di commettere meno errori durante la scelta del fondotinta.

Da non sottovalutare l’applicazione del fondotinta che, in questa stagione, avrà bisogno di tanta idratazione e, quindi, meglio usare un pennello in fibre sintetiche bagnato che oltre a uniformare il viso aggiungerà idratazione proprio durante la stesura.

E il blush? Ovviamente non può e non deve mancare, anzi sarà proprio la chiave di svolta di ogni viso truccato. Sì ai toni rosati con finish luminosi (ma senza glitter): piccoli tocchi satinati che verranno applicati sulle guance per dare un look sano, fresco a effetto bonne mine.

Gli occhi

tendenze makeup trucco occhi

Il viso è la tela su cui disegnare e saper cosa disegnare e quali colore scegliere è fondamentale.

Gli occhi sono ancora in primo piano e, come detta la tendenza, anche qui i colori discreti e naturali arrivano a portare lo sguardo in primo piano, incorniciandolo.

Le sfumature di marrone – ruggine, bruciato e coccio – si sposano con la luminosità di tutte le nuance dell’oro – rosa e pallido – per uno sguardo presente, ma discreto. Luminoso, mai stanco e sorridente.

Immancabile il mascara, sempre presente in un buon eyelook e vero protagonista in questa stagione che vuole ciglia lunghe, anzi lunghissime: un vero e proprio effetto lash extension, che sfrutta solo e solamente il potere del mascara.
In questo caso verranno in nostro aiuto gli scovolini a clessidra che allungheranno le ciglia senza renderle tutte uguali, caratterizzandole così con un effetto spettinato, naturale e non fake.

Uno sguardo fresco che sarà reso ancor più unico da ciglia di volumi differenti per uno sguardo “Wake-up”.

tendenze make-up sopracciglia

E le sopracciglia? Le strutture sottili e perfettamente delineate rimangono un ricordo lontano e, al loro posto, continua la tendenza mannish e spike: ciglia disciplinate, ma spesse e molto folte. Un look che evoca voglia di naturalezza, ma con molta attenzione.

Le labbra

tendenze make-up labbra

I rossetti stanno tornando, e le tendenze make-up dell’autunno inverno 2021/2022 sono un piccolo anticipo di quello che sarà il futuro dove, finalmente, la bocca tornerà a farsi notare con colori, finish e forme tutte da scoprire.

I due grandi temi da osservare con curiosità sono due: il finish e il colore.

Sì ai colori glossati che, dopo anni di silenzio, tornano a farsi rivedere. Pieni, corposi, luminosi e super idratanti: tutte caratteristiche che rendono un lip color imperdibile e irresistibile. A questo si affiancano le tonalità opache e matte, ma con una decisa inversione di marcia rispetto al passato: basta alle formule secche e decisamente polverose, ora si ha voglia di coccole, idratazione e comfort, anche per le labbra. Le formule, quindi, saranno opache ma con un’alta scorrevolezza, e utilizzeranno una formula a lunga durata resistente a tutto!

Ma l’elemento centrale del trucco labbra è sicuramente il colore e anche qui, Rajan ci ha dato qualche piccola anticipazione sul tema.

Malva, rosso fucsia e merlot: tre colori che raccontano tre tipologie di mood ben distinte ma affrontabili con serenità ogni giorno, da ogni donna. Si parte dal malva, un beige rosato molto simile alle proprie labbra che, in realtà, le mette ancor più in evidenza e le migliora. L’ideale per una femminilità delicata e sussurrata.

Si passa poi al rosso fucsia, un grande ritorno che vuole inneggiare a una vita leggera, fatta di cose semplici e divertenti, una femminilità dichiarata e desiderata da mostrare a tutto il mondo.
Immancabile, poi, il tono scuro, profondo e succoso: si chiama Merlot, ispirandosi al vino, che esprime tutta la sensualità femminile mettendosi in netto contrasto con un viso pulito, luminoso e dall’effetto no-makeup.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tendenze make-up Autunno Inverno: il trucco c’è ma non si vede!