Tutte le acconciature e i tagli per i capelli corti

Arriva sempre un momento nella vita in cui sentiamo la necessità di un cambiamento. Perché non provare un taglio di capelli corto?

Foto di Daniela Iniziato

Daniela Iniziato

Web writer / Copywriter

Sono Daniela, web writer freelance. Scrivo articoli SEO, testi per siti internet, social e altro. Vivo scrivendo per realizzare la mia idea di libertà.

Spesso le donne decidono di tagliarsi i capelli quando vogliono esprimere la volontà di ricominciare, dare un taglio al passato e presentarsi al mondo diverse.

Eppure, dietro un taglio di capelli corti non c’è sempre tutta questa psicologia, potrebbe essere anche solo arrivato il momento di dare una rinfrescata alla propria immagine. I tagli per capelli corti, a volte, aiutano anche a rafforzare la chioma, soprattutto se è stata sottoposta a parecchi stress da tinture e trattamenti vari.

Qualunque sia la tua motivazione, in questo articolo potrai trovare tutte le acconciature per capelli corti del momento tra cui prendere ispirazione.

Come scegliere il taglio più adatto al tuo viso

Quando si tratta di acconciature per capelli corti, ci sono opzioni diverse per ogni tipo di viso e di chioma. Infatti, non tutti i tagli stanno bene a tutte e alcuni hanno la capacità di esaltare un viso più di un altro.

Questo significa che devi considerare il tuo tipo di viso prima di scegliere qualsiasi nuova acconciatura. Non lasciarti affascinare dai tagli che vedi sulle riviste, perché qualunque cosa stia bene su una persona potrebbe fare un effetto completamente diverso su di te!

Se finora hai sempre portato capelli lunghi o medi e ti senti che è arrivato il momento di cambiare, rifletti bene prima di correre in salone.

A volte le decisioni avventate sull’acconciatura possono fare più male che bene. Se trovi un parrucchiere bravo e responsabile, sicuramente saprà consigliarti proponendo il taglio giusto per il tuo viso.

Quello che tante volte gli hair stylist non dicono, però, è la manutenzione che il taglio richiede. Ci vuole poco a uscire dal salone splendide come non mai, ma poi? Cosa succede quando dovrai lavare i capelli da sola a casa? sarai in grado di creare la stessa acconciatura?

Pensa anche a questo quando scegli il nuovo taglio. Segui i nostri consigli sulle acconciature per capelli corti da scegliere in base al tuo viso e su come gestirli nel tempo.

Viso a forma di cuore: taglio per capelli corti scalato

I volti a forma di cuore sono belli da vedere perché hanno zigomi che risaltano e un mento piccolo che snellisce la figura. Tuttavia, per armonizzare i lineamenti prominenti di un viso di questo tipo, è essenziale usare i capelli.

Il cosiddetto “side-sweep”, cioè un taglio scalato sui lati, è il taglio di capelli perfetto per le donne con un viso a forma di cuore poiché la frangia pesante crea equilibrio sul viso.

Questo tipo di taglio comporta una frangia che cade delicatamente da un lato. Se non sei pratica con lo styling e magari lasci i capelli ad asciugare all’aria, potresti ritrovarti con una chioma ingestibile che va in ogni direzione. Quindi non potrai fare a meno dell’asciugacapelli.

A velocità bassa, asciuga la frangia nella direzione in cui vuoi che vada, facendo scorrere leggermente le dita attraverso le estremità, in modo che non ti restino in faccia. Se vuoi, puoi dare anche qualche colpo di piastra per creare delle onde stravaganti e morbide.

Se proprio non vuoi perdere tempo con l’acconciatura, considera un taglio pixie cortissimo, facendo attenzione a non creare troppi volumi in alto.

Capelli corti per donna dal viso ovale: bob angolare

Molte celebrità come Jessica Biel, Jessica Alba e Jennifer Aniston hanno un viso di forma ovale, che offre loro una miriade di scelte di acconciatura tra cui scegliere.

Poiché un viso di forma ovale è più morbido e regolare, i tagli possono essere più audaci. L’unico fattore chiave su cui stare attenti è la dimensione del mento: il parrucchiere dovrà essere in grado di creare una pettinatura angolata e stratificata nel modo giusto per bilanciare il tuo look.

Un bob angolare è un’ottima soluzione per il viso ovale anche perché gli strati sottili attorno al viso ne mantengono la morbidezza, mentre il taglio stesso aggiungerà dimensione.

Sia che tu abbia capelli lisci che capelli corti mossi, il bob può essere gestito facilmente. Aiutati con una spazzola rotonda quando li asciughi per creare lucentezza e corpo per il tuo nuovo taglio.

Per domare eventuali ciocche ribelli, ti basterà usare un paio di gocce del tuo olio per capelli preferito.

Se il tuo viso è di forma quadrata: caschetto corto con frangetta

Con una faccia squadrata, probabilmente sarai consapevole di avere un profilo importante. Un viso con fronte e mascella prominenti spesso è considerato audace e bello.

Un caschetto corto con la frangetta fa un ottimo lavoro rendendo la tua faccia quadrata leggermente più rotonda. Se hai i capelli lisci, hai ottime basi per sperimentare. Le ragazze con le ciocche ricce, invece, avranno bisogno di un po’ di manutenzione in più.

Gli stylist esperti sanno che le forme del viso quadrate, ovali e rotonde stanno meglio con la frangia. Ci sono così tanti tagli per capelli corti tra cui scegliere e tutti possono essere leggermente modificati per funzionare al meglio per la forma del tuo viso.

Per cui, su un viso squadrato puoi sicuramente sbizzarrirti di più, sistemando l’acconciatura come più ti piace, ad esempio, facendo una riga a lato.

In alternativa, se hai il viso squadrato e non vuoi capelli troppo corti, puoi optare per un taglio di media lunghezza che arriva sulle spalle. Infatti, i capelli che cadono oltre la mascella camuffano la tua struttura squadrata. Questo potrebbe rendere il tuo look più morbido e ancora più romantico.

Se il tuo viso è di forma rotonda: pixie cut

Il viso rotondo è lo stile geometrico ideale per il famoso pixie cut. Siccome il taglio pixie è basato su lati molto corti e un top voluminoso, questo look aiuta ad allungare visivamente il viso.

Se il pensiero di fare un taglio di capelli super corti ti fa paura, sappi che i capelli cortissimi in realtà ti donano molto. I bob lunghi fino al mento, invece, sono un no per questa forma del viso, poiché evidenziano ulteriormente la forma rotonda.

Lo styling in questo caso è molto semplice e d’estate non avrai problemi a lavarli tutte le volte che vuoi perché si asciugano subito e non hanno bisogno di un’acconciatura. Se vuoi aggiungere un tocco in più al tuo look, puoi usare una piccola quantità di cera e portare i capelli in avanti, creando un’immagine più chic.

Viso allungato: gioca con le dimensioni

Una forma del viso lunga ha bisogno di un’acconciatura che apparentemente tagli la lunghezza a metà. Se hai i capelli ricci, il bob corto è una buona opzione perché si ferma al mento e dà un volume extra in alto.

In alternativa, soprattutto se hai capelli corti mossi, prova un “lob”. Di cosa si tratta, semplicemente di un bob più lungo. Questa acconciatura è la migliore per un viso più lungo. Si tratta di una taglio che aggiunge volume ai lati del viso, rendendo il tuo aspetto generale più equilibrato.

Tieni a mente di lasciar perdere il lob se i tuoi capelli sono lisci, perché le linee dritte renderanno il tuo viso ancora più lungo.

Un viso lungo, comunque, non ha nulla di sbagliato. Se ti piace la forma e non hai nessuna intenzione di nasconderla, osa con un taglio corto con i lati cortissimi e volume solo in alto. Andrai a enfatizzare la forma del tuo viso lungo e punterai tutto su una caratteristica che attirerà su di te tutta l’attenzione. Un trucco occhi audace sarà il massimo per completare il tuo look punk!

Quale colore abbinare ai tagli per capelli corti

Un taglio di capelli corti non è abbastanza per dare una sferzata al tuo look? Prova a stupire cambiando colore con i trend 2022 e vedrai che scegliere un’idea fresca per il colore dei capelli si rivelerà uno dei modi migliori per definire il tuo stile.

Quando scegli la tonalità con cui tingere i tuoi capelli corti, considera i colori che si adattano al tono della tua pelle, identificando se hai sottotoni freddi o caldi. Infatti, la colorazione della pelle, delle labbra e degli occhi può essere esaltata scegliendo il colore dei capelli giusto.

Il colore dei capelli argento e lavanda sono di grande tendenza in questo momento. Insieme a un taglio pixie sfumato sono perfetti. Infatti, il taglio leggermente fanciullesco riceve un tocco femminile ed etereo grazie al sapiente uso del colore.

Il balayage su capelli corti risulta molto naturale e la trama increspata fa risaltare le ciocche bionde. Questa tecnica di colorazione aggiunge dimensione ai capelli corti e mostra consistenza, ideale se non hai una chioma particolarmente folta.

I tagli corti e mossi sono bizzarri e femminili, soprattutto quando sono trattati con riflessi biondo platino. Il forte contrasto tra la radice scura naturale e gli strati di platino aggiunge ulteriore carattere.

Infine, il rame e tutte le sfumature di rosso acceso sui capelli corti si adattano magnificamente alle tonalità della pelle pallide e il taglio mosso fonde le sfumature, creando ricchezza e movimento.

Tu quale scegli?