Punk e rasate: saranno le cattive ragazze le più trendy dell’autunno?

Se non avete osato, complice una certa resistenza a misurarvi con una immagine stravolta dall’abuso di rasoio e forbici, potrete recuperare in vista dell’autunno autorizzando il vostro parrucchiere a quel taglio eccessivo da cattiva ragazza, su cui avete tergiversato alla vigilia delle ferie estive.

Anche in vista della nuova stagione, infatti, domineranno i tagli half hack e undercut che fanno così punk di grandissima tendenza per l’estate. A sdoganare il genere la ex star del Disney show, Miley Cyrus, risucchiata da una strategia di immagine dalle conseguenze più trash che sexy, vedi al capitolo Mtv VMAs 2013 e la mise lattex color carne.

Diverso il discorso per l’icona di stile Rihanna, sapiente amministratrice della propria carriera e della propria chioma che ha creato attorno al proprio outfit e alle relative scelte stilistiche parte del suo successo, suscitando interessi collaterali non da poco. Una scelta effettuata anche da ben più sofisticate attrici che hanno prestato o prestano il volto a importanti case cosmetiche o marchi di gioelleria. Da Halle Berry alla androgina Tilda Swinton, la declinazione è punk. Con eleganza.

Punk e rasate: saranno le cattive ragazze le più trendy dell’au...