Tagli e acconciature: capelli lisci, ricci, mossi

Vi sveliamo le acconciature più trendy e i tagli must per capelli ricci, lisci o mossi

Super lisci oppure riccissimi? Qualunque sia la forma dei vostri capelli questo 2018 vi regalerà molte sorprese in materia di tagli e acconciature. Anche quest’anno infatti la moda si è pronunciata, dettando nuove tendenze e must seguiti dai parrucchieri di tutto il mondo. Dalle onde con i capelli lunghi al wavy bob, ce n’è davvero per tutti i gusti: non vi resta che scegliere l’acconciatura e il taglio che preferite per rivoluzionare il vostro look!

Tagli e acconciature moda 2018 capelli ricci

Chi ha i capelli ricci spesso si lamenta, perché ha difficoltà a gestirli e ad ottenere un hair style degno di questo nome. Il problema è che spesso basta poco per trasformare un’acconciatura perfetta in una chioma “effetto cespuglio” a causa di un po’ di pioggia o dell’umidità. Nonostante ciò i ricci sono il sogno proibito di molte donne, soprattutto quelle che per natura hanno una chioma liscissima con capelli molto fini. In questo caso il sogno è quello di avere morbidi boccoli che donino consistenza e volume.

Se amate i ricci comunque sia potete stare tranquille: saranno il trend del 2018! Quest’anno infatti segna il ritorno di un grande must del passato: i ricci alla “Flashdance”. Preparatevi dunque ad avere una chioma come quella di Jennifer Beals nel film cult degli anni Ottanta: voluminosi e con una forma grafica. Per rendere ancora più cool questo hair style è necessaria la frangia, anch’essa riccia e sbarazzina.

I ricci di questo tipo sono perfetti per qualsiasi tipo di taglio, dal medio, al corto, sino al lungo. L’importante è che siano vaporosi e ben definiti, ma soprattutto glam rock come quelli della protagonista di “Flashdance”. Se l’effetto afro non vi piace molto, optate per l’ondulato raccogliendo i capelli di lato se li avete lunghi oppure lasciandoli liberi se il vostro è un wavy bob.

Tagli e acconciature moda 2018 capelli lisci

Buone notizie anche per chi ha i capelli lisci. Messo al bando l’effetto arruffato, nel 2018 i parrucchieri giocheranno soprattutto con le geometrie del viso, per un finish più naturale e morbido. Il grande trend di quest’anno è senza dubbio lo scalato, che torna ad essere un must per chi ha i capelli lisci, ma soprattutto lunghi. L’obiettivo è quello di dare maggiore pienezza al capello e volume, evitando l’effetto “piatto” che non piace mai alle donne che hanno questo tipo di chioma.

La parola d’ordine è glunge, una rivisitazione del grunge che prevede uno styling particolarmente curato, con beach waves che si alternano a ciocche lisce, per uno stile urban chic. Chi ha il viso tondo può puntare su un ciuffo laterale e lungo, mentre chi ha una forma del viso più allungata dovrà optare per scalature che partano dalle guance. Infine un volto squadrato richiede un taglio graduale dagli zigomi.

Se quello che volete è un taglio medio, potete puntare sull’intramontabile swag, che dona un finish glam regalando movimento. Questo hair style d’altronde è amatissimo dalle star di tutto il mondo, che adorano sfoggiarlo sul red carpet. Il motivo? Non solo è chic, ma anche molto pratico. Inoltre riequilibra le varie proporzioni del viso, minimizza i difetti e le imperfezioni. Per questo viene scelto da chi ha una fronte ampia oppure un volto tondo. Di gran moda anche il lob, lanciato da una diva del calibro di Kim Kardashian. Si tratta di un long bob, ideale per i capelli lisci, che sfiora le spalle.

Stanche del solito liscio con la riga in mezzo? Anche in questo caso la moda vi accontenta grazie alla frangia, in grado di rivoluzionare qualsiasi look. Fatevi aiutare nella scelta dal vostro parrucchiere, optando per quella che si adatta maggiormente al viso e che sia in grado di modellare i lineamenti.

Tagli e acconciature moda 2018 capelli mossi

Voluminosi, chic e morbidissimi: i capelli mossi sono sempre di moda. Quest’anno per chi ama chiome di questo tipo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Sulle passerelle abbiamo visto moltissime varianti di capelli mossi. Se il vostro animo è un po’ retrò scegliete un hair style alla Dolly Parton, prendendo ispirazione dall’acconciatura della celebre cantate country statunitense, che conferisce volume alle onde. Se invece volete sentirvi super femminili e sensuali optate per uno stile anni Cinquanta da pin up, con un taglio corto e sbarazzino, reso sexy dalle beach waves.

Tagli e acconciature: capelli lisci, ricci, mossi