Uma Thurman irriconoscibile: trucco sbagliato o ritocco pesante? E’ polemica

Uma Thurman come Renée Zellweger. Alla presentazione della serie tv "The Slap" a New York, la musa di Quentin Tarantino ha lasciato tutti stupiti e non piacevolmente. Non sembrava più lei, il suo volto stravolto ha cambiato i connotati. Sembra proprio che l’attrice abbia fatto ricorso pesantemente all’intervento del chirurgo estetico, con risultati pessimi.

Qualcuno però ha osservato che la trasformazione è dipesa da un trucco errato. In effetti, il make up di Uma sembrava realizzato da mano inesperta e incapace: labbra rosso fuoco disegnate come quelle di Joker, il segno del fondotinta ben visibile all’attaccatura dei capelli. A contribuire al disastro anche l’acconciatura liscia e ultra piatta che allungava il viso già ovale. Ma non andava di moda il raccolto?

D’altro canto, è innegabile che il volto della Thurman è apparso insolitamente liscio e tirato, le palpebre sollevate e gli zigomi pieni: tutti indizi che fanno pensare al bisturi. Il dibattito è ancora aperto. Ma una cosa è certa: che bisogno aveva Uma di trasformarsi così pesantemente, lei che a 44 anni è ancora (o meglio era) una delle donne più desiderate del pianeta?

Ornella Muti non è sembrata al top della forma al Lambertz Monday Party. L’attrice è apparsa un po’ appesantita, col doppio mento e un viso innaturale: troppo liscio, con labbra e guance innaturalmente piene. A 59 anni, la Muti ha sempre negato di essere ricorsa a interventi di chirurgia estetica (è di questi giorni la polemica tra Nancy Brilli e il Vaticano sul tema "bisturi"). Eppure qualcosa non convince… A peggiorare la situazione make up e acconciatura sbagliati: il rossetto troppo acceso e l’attaccatura dei capelli troppo alta hanno creato un effetto quasi caricaturale. Anche se questa volta l’outfit non è stato azzeccato, siamo sicure che la mitica Ornella Muti la prossima volta saprà stupirci piacevolmente.

Non sempre gli interventi della chirurgia estetica raggiungono l’effetto sperato. Uno degli ultimi casi più eclatanti è quello di Renée Zellweger rovinata dal botox.

La stessa cosa è capitata a questa celeb, considerata fra gli anni ’70 e ’80 una delle donne più affascinanti dello showbiz. La sua carriera è esplosa 30 anni fa grazie alla partecipazione alla soap opera Dallas ed è poi continuata con il successo dei film de La pallottola spuntata. In realtà, lei è famosissima per essere stata l’unica moglie di Elvis Presley. Avete capito di chi si tratta? E’ Priscilla Presley.

Oggi ha 69 anni ed è ormai lontana dalle scene, ma non ha rinunciato al sogno dell’eterna giovinezza. E per realizzarlo non ha esitato a utlizzare il botulino (che sta sperimentando nuove frontiere), diventando però una maschera aliena.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uma Thurman irriconoscibile: trucco sbagliato o ritocco pesante? E&#82...