Ex stellina Disney, ultimamente lievitata a dismisura. La riconoscete?

Le oscillazioni dell’ago della bilancia, in particolare quando segnano un più, destano sempre una certa preoccupazione. I chili di troppo sono il cruccio di molte donne, anche oltre il dovuto quando questo comune desiderio di controllo si tramuta in un male oscuro e in un malessere on gravi conseguenze per la salute.

Per le star, sempre sotto i riflettori, il problema assume ancora più importanza. Le dive ossessionate dalla ciccia alla ricerca dell’ultima “miracolosa” dieta sono moltissime, e spesso la loro forma fisica è paragonabile a una fisarmonica: si allarga e si restringe con facilità. Questo naturalmente non è cosa buona, ma tant’è. Prendiamo esempio da queste stelle assolute dello showbiz americano: Mariah Carey e Mischa Barton.

La cantante, famosa in tutto il mondo, ha sempre avuto un problemino con il proprio peso e più di una volta si è sottoposta a dieta e trattamenti rigidi per ottenere risultati. Con la nascita dei suoi gemellini ora il suo aspetto è come vi mostriamo. Per l’attrice di O.C., invece, l’effetto fisarmonica è una costante: troppo spesso l’abbiamo osservato in foto appesantita o eccessivamente magra in lassi di tempo relativamente ristretti.

Noemi, coach del talent The Voice, agli inizi quando timida e morbida ci emozionava con le sue interpretazioni a X-Factor si mostrava più tondetta. Un’immagine che non coincide affatto con quella odierna: la cantante è magrissima, anzi è dimagritissima.

Kelly Osbourne è dimagrita di 30 chili nell’arco di un anno. La figlia di Ozzy ha cambiato stile di vita, diventando una salutista amante dei cibi sani e dell’esercizio fisico. Dimenticati gli eccessi Kelly ha iniziato a mangiare bene, frequentare la palestra e praticare yoga. Oggi è decisamente un’altra e si stenta a credere che la ragazza in costume sia davveri lei.

Jessica Biel
, per esempio, pare essere una fan sfegatata della dieta delle "tre ore". E’ riuscita a perdere 5 chili nel primo mese di dieta, mangiando sei piccoli pasti ogni tre ore durante il giorno per ridurre al minimo i desiderio di mangiare pasti abbondanti. La dieta è stata inventata dal nutrizionista americano Jorge Cruise. La bella star, moglie di Justin Timberlake, segue alla lettera questa dieta speciale che accelera il metabolismo e riduce la fame.
 
Seguire la dieta è estremamente semplice: iniziare con la colazione al sorgere del sole e poi mangiare ogni tre ore delle mini porzioni che in ogni caso non dovranno superare le 400 calorie. Questo porta a ridurre l’appetito e a non mangiare molto nei pasti principali ed a far lavorare meglio ed in modo più efficace il metabolismo. L’ultimo pasto "mini" va poi consumato tre ore prima di andare a letto. Le porzioni sono molto importanti, così come i tempi. Non esistono cibi cattivi, ma solo cattive porzioni, e ognuno deve essere in grado di autoregolarsi bilanciando le porzioni senza superare le 400 calorie per mini pasto.

Christina Aguilera ha di recente postato su Twitter una foto in cui sfoggia una silhouette veramente invidiabile, dopo essere apparsa decisamente sovrappeso in seguito all’ultima gravidanza. I chili persi sono almeno una decina e senza alcuna dieta miracolosa, bensì con un programma fitness che combina esercizio cardiovascolare, aerobico e streching per 90 minuti per cinque volte al giorno, associato a un’alimentazione a base di proteine, verdura e cereali.

Abbiamo poi la bravissima cantante Adele, un viso d’angelo ma qualche chilo di troppo, soprattutto al suo esordio. Ora sta decisamente meglio ma non è ancora soddisfatta: entro l’estate vorrebbe perdere due taglie. La sua collega Jennifer Hudson, premio Oscar per la sua interpretazione in Dream Girls, ha perso ben 45 chili con la dieta Weight Watchers, ma permetteteci di dire che la preferivamo prima.

Al contrario la modella e attrice Milla Jovovich si è dovuta affidare a una dieta ingrassante. Troppo magra, infatti, non riusciva a realizzare il suo sogno di diventare mamma, perciò ha messo su un po’ di chili. Anche durante la gravidanza non si è trattenuta, godendosi il cibo e fregandosene della linea. L’attrice Kirstey Alley è stata per anni una consumatrice di junk food; poi ha deciso di dare una svolta alla sua vita e con la dieta vip Organic Liason ha perso 45 chili.

C’è ha sofferto di problemi alimentari, come Nicole Richie. La figlia di Lionel è stata più volte immortalata in versione pelle e ossa. Era ben differente all’epoca dell’amicizia con Paris Hilton, dove appariva una ragazza normopeso. Geri Halliwell, diventata nota come la formosa Ginger Spice, col tempo si è decisamente asciugata, perdendo le sue invidiabili curve. L’ex Spice Girl ha confessato che il successo l’ha spinta a confrontarsi con le colleghe più magre, fino a diventare bulimica.

Niente problemi alimentari ma un semplice diario alimentare ha aiutato Nigella Lawson a perdere qualche chilo. Peccato che la regina del comfort food insieme alle curve abbia perso un po’ del suo indiscusso fascino. Guarda la gallery del prima e dopo dieta.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ex stellina Disney, ultimamente lievitata a dismisura. La riconos...