Smalti e nail art per la primavera estate 2020

Complice la bella stagione anche le mani si colorano, dai toni più classici a quelli inaspettati, con disegni e fantasie mai banali, tutte da scoprire

Camilla Cantini

Camilla Cantini Beauty blogger

La bella stagione è ormai arrivata e con essa la voglia di colore, non solo nell’abbigliamento ma anche sulle mani. Sì, perché spesso le mani sono un biglietto da visita, un dettaglio che non passa inosservato ai più e che può dire molto di noi e della nostra personalità. Questa primavera estate 2020 non mancheranno i classici colori sfoggiati ogni anno, ma reinterpretati con nuove nail art, accostati a nuance più particolari ed inusuali, tutte da indossare a seconda del proprio umore.

Il primo colore che vedremo tra i protagonisti della primavera estate 2020 è il nude, in ogni sua sfumatura: rosato, beige, malva, nocciola, purché sia quasi come il colore della propria pelle. Da scegliere in una tonalità più chiara del proprio incarnato o più scura, per creare un effetto tono su tono elegante e raffinato, che stacchi leggermente dalla propria pelle, per non ottenere un risultato troppo uniforme. Sono tonalità perfette su ogni colore di pelle, per ogni outfit e per ogni occasione, impossibile sbagliare! Bello sulle unghie corte, perché le allunga otticamente, ma di classe anche su quelle più lunghe, a mandorla o stondate.

Fonte: 123rf

A contrastare questo trend di tonalità naturali ecco che troviamo il Classic Blue, colore Pantone 2020. E proprio come lo ritroviamo nel makeup, anche le unghie non saranno da meno. È una tonalità accesa e vibrante, perfetta per chi veste in maniera semplice e minimale ma anche per chi adotta uno stile più colorato e frizzante. Un tocco di colore che non guasta mai, da utilizzare come accent nail, per nail art creative e geometriche o come color block su tutte le unghie.

Indiscusso poi è il rosso, colore di smalto forse più classico ed amato, da portare in ogni stagione. Oltre al classico rosso puro ed acceso, troviamo però tonalità come il corallo, il geranio, il ciliegia, il lampone, il fragola, tutte le sfumature sono ammesse per dare un twist ad una manicure piuttosto standard. E insieme al rosso, immancabile il rosa, salmone, baby, cipria ma anche tonalità leggermente più scure come il malva o il pervinca. Per quanto riguarda il finish l’importante è che sia lucido, glossato, effetto gel, perché non vedremo infatti manicure opache e matte.

Fonte: 123rf

Altro colore che spicca sulle mani è il bianco ottico, perfetto sia per chi ha la pelle chiara, perché darà comunque un effetto di contrasto, sia per chi la pelle scura o abbronzata, creando uno stacco interessante. Anche in questo caso il finish è super lucido, ma per chi vuole una versione più particolare, ecco che entra in gioco il perlato. Ebbene sì, il colore snobbato ed attribuito alle “nonne” farà la sua comparsa in questa primavera estate 2020. Insieme al perlato, anche l’argento sarà protagonista, sia con i glitter che metallizzato, su tutte le unghie o per impreziosire le nail art.

Ma i colori più sfoggiati saranno loro, i pastello: anch’essi donano alla mano e alle unghie un aspetto più affusolato, sono quindi perfetti per chi ama portarle corte. Via libera a verde, azzurro, giallo, rosa e pesca, ma i colori più ambiti saranno il verde menta, il giallo e il lilla, colori che ritroveremo anche nel makeup. Da stendere da soli, alternati sulle varie unghie o abbinati a colori vitaminici, come ad esempio viola, blu o arancione. Anche il trend dei colori fluo non sarà del tutto da dimenticare, ma sicuramente declinato in sfumature più chiare e, appunto, pastello.

E le nail art? Anch’esse immancabili, le più ricercate prevedono l’applicazione di mezze perle, gocce trasparenti e piccoli strass e Swarovski anche se il primo posto sul podio lo conquistano le decorazioni geometriche. Dai pois realizzati con dotter o cotton fioc a triangoli, quadrati e linee, sono disegni particolari, minimal ma mai banali, da declinare nei colori più classici o pastello e fluo. Un atro grande trend, poi, è quello di realizzare i disegni su una base di smalto trasparente, in modo da lasciar intravedere l’unghia sottostante, per poi sbizzarrirsi con accenni di colore, french manicure e dettagli a contrasto.

Camilla Cantini

Camilla Cantini Beauty blogger Sono Camilla, makeup-artist freelance con la passione per la moda e l’arte. Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo beauty come autodidatta per poi specializzarmi, lavorando per shooting, sfilate e magazines di settore. Amo creare look sempre diversi, ricercare nuovi trend e confrontarmi giornalmente con chi mi segue con affetto!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Smalti e nail art per la primavera estate 2020