5 scrub e trattamenti corpo per preparare la pelle all’abbronzatura

Per un’abbronzatura perfetta è importante preparare la pelle correttamente. Come? Eseguendo un’esfoliazione con scrub fai da te

Camilla Cantini Makeup artist, beauty editor, content creator Makeup Artist, Beauty Editor e Content Creator, Camilla ha una visione del mondo beauty a 360°: da insider e da appassionata, da addetta ai lavori e da consumatrice.

Che siate già al mare o in montagna o che ancora dobbiate partire, se volete ottenere un’abbronzatura perfetta o, udite udite, mantenerla più a lungo, è importante preparare la pelle al sole e fare in modo che sia sempre idratata. Infatti, è una diceria il fatto che l’abbronzatura vada via con scrub o con la ceretta. Eseguendo questi trattamenti, infatti, si toglie lo strato superficiale di cellule morte ormai ossidate e così facendo l’abbronzatura sarà sempre impeccabile, con un colorito vivace e luminoso, non spento o grigiastro.

Quindi, per preparare la pelle al meglio, è importante eseguire uno scrub qualche giorno prima di esporsi al sole, in modo da eliminare subito questo strato. Ne esistono tanti in commercio, adatti ad ogni tipologia di pelle, ma è facile crearli anche da soli. Ecco quindi 5 ricette scrub corpo fai da te, facili e veloci da realizzare a casa.

Scrub corpo drenante, per gambe sgonfie e leggere

Una prima ricetta è quella dello scrub drenante fai da te, perfetto per chi sente le gambe gonfie e desidera ritrovare leggerezza, per chi vuole migliorare la circolazione, combattere il ristagno di liquidi ed agire localmente anche sulla cellulite. L’azione esfoliante del sale e della polvere di caffè renderanno poi la pelle liscia, morbida e setosa, eliminando le cellule morte.

gambe donna vasca da bagno e fiori

Il protagonista di questo scrub è il caffè in polvere che può essere sia quello non ancora utilizzato che quello riciclato dai fondi. A questo si aggiunge del sale fino e dell’olio di mandorle dolci, dall’azione elasticizzante. Per aiutare la circolazione si può aggiungere anche un pizzico di cannella e qualche goccia di olio essenziale di menta, per un effetto rinfrescante e defaticante. Potete preparare lo scrub poco prima di farvi la doccia o conservarlo in un barattolo, a patto che non ci sia acqua all’interno che potrebbe far irrancidire l’olio.

Lo scrub corpo idratante con amido di riso

Un ingrediente poco conosciuto ma dalle molteplici proprietà è l’amido di riso, con cui preparare un ottimo scrub idratante fai da te. L’amido di riso, infatti, rende la pelle morbida e setosa e riesce a trattenere l’idratazione, perfetto quindi per chi presenta una pelle disidratata perché riesce a reidratarla.

Per realizzare uno scrub basterà unire qualche cucchiaio di amido di riso a dello zucchero (bianco più delicato, di canna per un’esfoliazione più intensa) e dell’olio di mandorle dolci o un altro preferito. Anche l’olio di oliva andrà bene, ma avendo un odore più forte potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale per profumarlo, come quello di lavanda, per un’azione rilassante.

Pelle sensibile? Niente paura, ecco lo scrub perfetto

Chi ha la pelle sensibile tende a non esfoliarla per paura di irritarla. Anche la pelle sensibile va preparata al sole e anzi, necessita di coccole e trattamenti extra. Preparare uno scrub fai da te, però, è davvero facile come fare colazione e, infatti, l’avena è l’ingrediente protagonista. È ricca di sostanze lenitive e, miscelata con acqua, produce come un latte dalla forte azione idratante, benefico per la pelle e che riduce rossori e prurito.

Basterà miscelare della farina di avena dalla grana non troppo fine, che si acquista nei supermercati e serve anche per preparare porridge e altre ricette, con dello yogurt bianco intero senza zuccheri, che aiuterà ad alleviare rossore e dolore e a rinfrescare in caso di scottature solari. Per un’azione lenitiva potenziata, poi, potete aggiungere anche del gel d’aloe, calibrando gli ingredienti fino a creare un composto cremoso. Noterete come l’azione esfoliante sarà davvero molto delicata rispetto a zucchero o sale, ma altrettanto efficace.

Scrub corpo goloso e nutriente con cocco e cacao

Se invece la vostra pelle ha bisogno di nutrimento, lo scrub fai da te a casa è da preparare con del golosissimo cocco e ciocolato. No, non è la ricetta di un dolce sfizioso, ma di un esfoliante delicato ed efficace per pelle secca o sofferente. Basterà unire della farina di cocco (detto anche cocco rapé o cocco in scaglie, quello che serve per fare i dolci), con del miele, del cacao amaro ed un po’ di zucchero. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere la giusta consistenza, poi applicatelo nelle zone interessate.

Il cocco è naturalmente ricco di grassi e il suo olio è un toccasana per la pelle perché è eudermico, vale a dire affine per composizione alla pelle stessa. Il miele ha azione lenitiva ed idratante mentre il cacao ha un’azione idratante ma anche riducente e, insieme al cocco, farà profumare la pelle e il bagno come un dolcetto prelibato.

Scrub corpo veloce da preparare, da usare anche sul viso

Lo scrub fai dal te che si prepara più velocemente, però, è anche uno dei più indicati per il viso. Basterà unire miele e zucchero a mescolare, fino ad ottenere un composto che non sia troppo liquido ma neanche troppo granuloso e, questo, in generale con ogni scrub realizzato. È uno scrub fai da te che va preparato immediatamente prima di essere utilizzato perché altrimenti lo zucchero tende a sciogliersi e viene meno l’azione esfoliante. Potete usare dello zucchero di canna per un’azione esfoliante maggiore ma se utilizzerete quello bianco raffinato potrete applicare lo scrub anche sul viso, data la sua azione più delicata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 scrub e trattamenti corpo per preparare la pelle all’abbronzatura