Rossetto: gli step per applicarlo in modo impeccabile

Tutti i tips and tricks per non sbagliare soprattutto quando si tratta di "lip rouge"

Se vuoi imparare ad applicare perfettamente il rossetto, il consiglio spassionato è di scegliere un colore soft. Il rosso è il colore della seduzione per eccellenza, ma ha anche il risvolto della medaglia: se lo applichi male, puoi pentirtene fino alla prima mano di detergente che, in questo caso, arriva troppo tardi. Perciò, prima di affrontare la “prova del rosso” allenati con i tenui nude: sono cool e nessuno si accorgerà delle tue titubanze. In caso contrario potresti andare incontro a errori evidenti come come una mosca sul naso o una falena sulla bocca (chi ha mai dimenticato l’effetto brutale della locandina de “Il Silenzio degli Innocenti”?).

Gli step per applicare il rossetto in modo impeccabile partono da una condizione assoluta: labbra perfette. Non significa che devi sfoggiare per forza labbra carnose o sensuali, ma le tue labbra devono essere al meglio. Come fare? Per prima cosa è necessario ogni settimana esfoliare la zona delle labbra, molto delicata e sensibile, con prodotti specifici. Puoi usare anche scrub naturali: che ne pensi di miele e zucchero di canna?

Oltre all’esfoliazione è necessario procedere con costanza all’idratazione delle labbra: non devono essere screpolate, ma turgide e morbide, pronte per essere rivestite di rossetto. Le labbra screpolate non consentono una perfetta applicazione, né sarebbe salutare usare il rossetto in queste condizioni. Perciò munisciti di pazienza e pensa a proteggerle dal freddo con burro cacao in stick. Idrata con oli emollienti e naturali come il germe di grano, l’olio di mandorle e il burro di karité ogni sera e ogni mattina.

Dopo aver umettato le labbra con un balsamo naturale, puoi procedere con il primer per labbra: non solo allunga la luminosità del rossetto e la tenuta, ma rende omogenee le labbra nascondendo qualche imperfezione. Dopo il primer è l’ora della matita, che nasconde il rischio di un errore: la matita serve a delineare meglio il profilo, non a ingigantire le labbra. Se vuoi rendere le tue labbra più voluminose, puoi affidarti al lip plumper: leggi qui tutti i segreti del lip plumping. Con la matita puoi raggiungere le zone più difficili come gli angoli della bocca ed effettuare i ritocchini durante la giornata. Puoi mixare nuance diverse, ma devi sperimentare prima di uscire di casa. La regola per le beginners è cercare una matita dello stesso colore del rossetto e poi portarla con sé.

Dopo tutti questi step finalmente prendi il rossetto in mano. Meglio usare un pennellino per stenderlo, partendo dal centro delle labbra. Dopo la prima applicazione usa una velina e poi procedi con la seconda applicazione per allungare la durata. L’ultimo step: opacizzare con una velina o applicare il gloss. Il gloss è perfetto per la sera, ma anche per chi ha le labbra sottili. Ora guardati allo specchio per l’ultima volta e via… al tuo appuntamento col mondo.

Rossetto: gli step per applicarlo in modo impeccabile