Tatuaggio sopracciglia, quanto costa e perché farlo

Costi, durata, vantaggi e svantaggi della tecnica che disegna l'arcata sopraccigliare in modo semipermanente

Le sopracciglia folte continuano a essere un must. Dopo decenni di sottilissime arcate ad ali di gabbiano, che tanto ci piacevano negli anni Novanta, ce ne siamo fatte una ragione: le sopracciglia si devono vedere, come quelle di Cara Delevingne o Silvia Toffanin. Ma come fare quando, per colpa di un utilizzo smodato di pinzette e ceretta, i peletti rimasti in vita sono pochi? Se neppure l’olio di ricino, che dovrebbe stimolarne la crescita, riesce a compiere il miracolo, e siete stanche di disegnarle tutte le mattine? Non resta che affidarsi al tatuaggio delle sopracciglia. Vediamo allora insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa tecnica.

Silvia Toffanin sfoggia sopracciglia folte e perfettamente delineate

Affidatevi innanzitutto a un centro estetico serio, non all’amica dell’amica che fa tatuaggi nel sottoscala di casa sua. Ricordatevi che il viso rappresenta il vostro biglietto da visita, per cui se un tatuaggio è fatto male vi rovinerebbe. Chiedete alla tatuatrice di mostrarvi delle immagini di lavori che ha svolto in precedenza, o meglio ancora osservate dal vivo le clienti che hanno già tatuato le sopracciglia nel negozio che avete scelto.

Il tatuaggio sopracciliare è realizzato con la tecnica della dermopigmentanzione, che colora la pelle mediante piccoli aghi. Assicuratevi che per tatuare questa delicata parte del viso vengano utilizzati colori bioriassorbibili (diversi da quelli usati per disegnare il resto del corpo): ciò comporta un notevole vantaggio perché col tempo i pigmenti saranno riassorbiti, così potrete decidere in futuro se effettuare ritocchi o modifiche.

Una volta deciso che volete fare il “grande passo”, sarà necessario scegliere il colore da usare, il quale molto spesso viene scelto simile a quello dei capelli e della vostra epidermide. Successivamente con una matita vi verrà tracciata l’arcata delle sopracciglia che potrà essere più o meno marcata, poi la parte interessata verrà disinfettata con una penna a percussione e si procederà con il tatuaggio, eseguito mediante l’uso di un dermografo per viso munito di sottilissimi aghi. Le mani della persona esperta eseguiranno piccoli trattini che formeranno il disegno desiderato, ricreando un effetto naturale pelo a pelo (a differenza di certe sopracciglia tatuate che si limitano a riempire di colore tutta l’arcata).

Cara Delevingne ha fatto delle sue sopracciglia marcate un segno distintivo

Il tatuaggio viene eseguito circa in un paio d’ore. Si consiglia di fare un ritocco dopo un mese dalla prima seduta. Quanto dura il tatuaggio alle sopracciglia? Mediamente un anno, ma varia a seconda del tipo di pelle. Col tempo, come succede come per tutti i tatuaggi, il colore si attenua ma non scompare del tutto.

Il vantaggio è lo stesso del trucco permanente: il vostro sguardo risulterà valorizzato e incorniciato da sopracciglia perfette, senza aver bisogno di definire e riempire i buchi con matite e mascara per sopracciglia. Lo svantaggio? Dolore del tatuaggio a parte, il prezzo. Il costo del tatuaggio alle sopracciglia cambia a seconda che si tratti di disegnare completamente l’arcata (400-800 euro), riempire alcune zone (100 euro), ribattere un tatuaggio già esistente (200-400 euro). Le cifre indicate variano molto in base alla città e al centro estetico.

In definitiva, valutate se per voi è realmente necessario ricorrere al tatuaggio permanente o si tratta di un capriccio del momento. Se non siete convinte ecco per voi un tutorial che insegna a disegnare le sopracciglia in modo impeccabile.

Tatuaggio sopracciglia, quanto costa e perché farlo
Tatuaggio sopracciglia, quanto costa e perché farlo