Quando la dipendenza da sport lo rende una droga

La dipendenza da sport è definita exercise addiction. Con questo nome gli anglosassoni si riferiscono a tutte quelle persone incapaci di staccarsi da un allenamento

La dipendenza da sport è l’exercise addiction: così l’hanno definita di recente gli anglosassoni. Di che cosa si tratta nello specifico? Di una vera e propria dipendenza dall’attività fisica: uomini e donne non riescono a pensare ad altro se non al loro allenamento. In tutte le ore ed i minuti della giornata queste persone parlano sempre e solamente di sport. In loro nasce un insaziabile desiderio di continuare ad allenarsi anche quando magari il loro corpo richiederebbe un momento di pausa. A volte si diventa anche nervosi ed irascibili, o di contro tristi e fragili.

Florinda Maione, psicoterapeuta e presidente della SIIPaC Lazio, (Società Italiana Intervento Patologie Compulsive) ha dichiarato ai mass-media che nell’exercise addiction figurano dei sintomi molto simili a quelli presenti in altri tipi di dipendenze. Il pensiero dell’attività fisica diventa ricorrente, un’ossessione compulsiva che non molla. Se ad esempio il malato di anoressia non riesce in alcun modo a staccarsi dall’idea del cibo, così chi ha una dipendenza da sport e dunque è malato di exercise addiction, non può allontanarsi dalla voglia di fare esercizi fisici. Dunque lo sport diventa una sorta di droga.

Ma quanto è diffusa tale dipendenza da sport? Diciamo subito che l’exercise addiction colpisce numerose persone, anche se molte restano nell’anonimato, o magari anche loro non sono pienamente coscienti di soffrire di questa patologia. Su Psychology of Sport and Exercise nell’anno 2012 venne riportato uno studio dal quale si evinceva che ad essere colpiti sono in prevalenza le persone adulte. In America il dato sembrerebbe davvero allarmante: oltre 400.000 sarebbero infatti le donne drogate dallo sport. Ma quale è la situazione invece in Italia?

Anche nel nostro paese la dipendenza da sport è ampiamente diffusa. Numerosi psicologi dichiarano che non è difficile capire quando un uomo o una donna sono affetti dall’exercise addiction. Ciò avviene quando l’attività fisica diventa capace di regolare l’umore portando ad uno squilibrio interno. I dipendenti sono quelli che non riescono più a mettere un limite, si sentono forti, quasi onnipotenti e l’attività fisica si trasforma in questo modo in una prova di forza da superare. Diventano incapaci di controllare gli esercizi e vanno accrescendo giorno dopo giorno il tempo e la quantità dell’ allenamento.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quando la dipendenza da sport lo rende una droga