Primavera: è tempo di burnt caramel hair

Caramello è la parola d'ordine per chi vuole dare luminosità ai capelli biondi e castani, ma con naturalezza

Con la bella stagione c’è voglia di luminosità, ma anche di freschezza e di naturalezza. Il trend del no make up si sta facendo sentire anche nel campo dell’hairstyle e ha dato origine ai colori nude anche per i capelli, ma il colore più bello e più “discreto” che riesce a dare luce alla base castana con classe e senza farsi troppo notare – come magari è il caso della tinta tiger eye – è il caramello.

Ma dire “caramello” non basta, perché le varianti possono essere tante quante le idee dei colorist che si stanno sempre più sbizzarrendo: questa primavera il colore trendy è il burnt caramel, la nuance che richiama lo zucchero caramellato, un tono caldo che dà luce senza apparire troppo invadente.

Tra le prime a ispirare gli highlight naturali e discreti c’è senza dubbio Meghan Markle, la futura moglie del principe Harry, che sfoggia un colore caldo, ravvivato da sottilissimi tocchi di colore, ma a dare il sigillo di approvazione al burnt caramel è stata una vera autorità nel campo della bellezza, Clio Zammatteo, più conosciuta come Cliomakeup, che ha postato un suo scatto in cui sfoggia uno splendido colore appena realizzato.

brunt caramel hair cliomakeup

E non si può dire che la regina del make up non sia in buona compagnia: da Beyoncé a Jessica Alba, e fino alla prezzemolina Gigi Hadid non si contano le celeb che hanno ceduto al caramel hair. Questo colore, inoltre, sta particolarmente bene quando la pelle è appena abbronzata, cioè ha quel colorito sano e vitale che appare dopo una bella giornata di sport all’aria aperta.

burnt caramel hair è il colore della primavera 2018

Primavera: è tempo di burnt caramel hair