Peachy look: come realizzarlo

Perfetto come trucco estivo, il peachy look, è semplice da ricreare ma dal risultato versatile e glam. Ecco tutto quello che devi sapere per realizzarlo al meglio

L’ombretto peachy, ovvero color pesca, sta avendo il suo momento d’oro: presente in moltissime delle palette occhi uscite nell’ultimo periodo, è il colore perfetto per i tuoi look estivi. Le varie tonalità di pesca sono luminose, divertenti, allegre e versatili. A seconda dei colori che decidi di mischiare, puoi ottenere un perfetto look neutro per il trucco giorno o uno smokey più scuro e vivace per il tuo trucco sera. Se ti intriga l’idea del peachy look ma non sai da dove cominciare, ecco tutti gli step da seguire per un risultato perfetto.

Peachy look: Step 1 – La base

Prima di intingere i pennelli nei vari ombretti è bene uniformare la base per coprire le imperfezioni e dare luminosità al tuo viso. In estate si tende a non usare fondotinta pesanti ma prodotti leggeri dal finish luminoso, come una BB cream, o più semplicemente puoi usare un correttore dove vedi delle imperfezioni da correggere. Fissa con della cipria il fondotinta e il correttore e passa al contouring. In base alla tua forma del viso crea un gioco di luci e ombre per evidenziare le caratteristiche del tuo volto. Infine, se lo ritieni necessario, definisci le sopracciglia con una matita o gel apposito e fissa il tutto con del mascara per sopracciglia.

Peachy look: Step 2 – L’ombretto

Stendi del primer sulle palpebre per creare un base uniforme e neutra su cui lavorare i tuoi colori. A questo punto, in base al tipo di look che vuoi creare, scegli il primo colore che vuoi applicare: se vuoi ricreare un look semplice, da giorno, stendi su tutta la palpebra un colore pesca chiaro focalizzando la tua attenzione sull’interno occhio. Dopodiché, stendi un colore peach leggermente più scuro nella parte esterna e nella piega dell’occhio per creare dimensione al tuo look. Infine, stendi un po’ di ombretto sotto la riga inferiore nell’occhio. Se vuoi applicare dell’eyeliner questo è il momento di farlo, altrimenti volumizza le tue ciglia con il tuo mascara preferito.

Per uno smokey occhi più intenso, perfetto per un look serale, inizia a posizionare nella piega dell’occhio un colore di transizione, ovvero una tonalità di ombretto che ti aiuta a creare una sfumatura graduale tra la palpebra mobile e la palpebra fissa. Una volta sfumato, stendi la shade di pesca che preferisci sulla palpebra e sfumala nell’angolo esterno dell’occhio con un colore pesca più scuro per creare uno smokey eye perfetto: se vuoi aggiungere un tocco in più al tuo look puoi aggiungere nell’interno occhi un ombretto dorato, che si abbina perfettamente sia con il color pesca che con la tua abbronzatura estiva. Una volta che i colori sono ben sfumati stendi l’eyeliner o finisci il tuo look con una passata generosa di mascara.

Peachy look: Step 3 – Il tocco finale

Un peachy look non è tale se non stendi del blush, ovviamente color pesca, sulle guance. E per non distogliere l’attenzione dal colore che hai sugli occhi scegli un rossetto nude, tendente al pesca, per concludere il tuo trucco.

Peachy look: come realizzarlo