Era un sex symbol negli anni ’80, oggi parla della lotta al cancro

Era uno dei sex symbol degli anni ’80. Oggi Patsy Kensit, archiviato anche il quarto divorzio, si mostra così com’è senza l’ossessione per il peso e l’apparenza. E con questo giallo primaverile e con forme più morbide si è presentata negli studi di uno show britannico, dopo l’isterectomia e le cure seguite alla scoperta del cancro. La madre Margie, infatti, è morta di cancro quando la cantante aveva 24 anni.

"Non mi sono pentita di essermi sottoposta a un’isterectomia – ha raccontato in merito alla sua drammatica esperienza -. Ma ho avuto un piccolo periodo di lutto per quella parte di me stessa. E’ stato come dire addio alla giovinezza".

La dolce Patsy divenne famosa in Italia per essere rimasta a seno nudo sul palco dell’Ariston, a cui prese parte da ospite del Festival di Sanremo. Una pagina di storia della kermesse musicale rimasta negli annali.

Da allora ad oggi, la Kensit ne ha fatte di cose: l’attività canora è stata alternata a quella cinematografica e televisiva. Anche sul versante amoroso, Patsy ha sistemato diversi fidanzati e mariti.

Dopo il fallimento del suo primo matrimonio con Dan Donovan del gruppo Big Audio Dynamite, non ha smesso di frequentare musicisti. Così nel 1992 si è risposata con Jim Kerr, voce dei Simple Minds, padre del suo primo figlio, James.

L’incontro fatale con Liam Gallagher, uno dei due fratelli del gruppo Oasis, fa perdere la testa alla Kensit che da lui avrà Lennon Frances, nato il 13 settembre 1999 e così chiamato in onore di John Lennon. Ma la nostra continua a credere nel matrimonio e nel 2009 convola a nozze con il suo ultimo marito, Jeremy Healy, noto DJ inglese.

L’ultima separazione apre la stagione più difficile per Patsy, quella della lotta al tumore alle ovaie per cui è stata operata due anni fa. L’anno scorso l’isterectomia. Una prova dolorosa che, fortunatamente, non le ha tolto il sorriso.

Era un sex symbol negli anni ’80, oggi parla della lotta al ...