Paese che vai, bellezza che trovi

Shalini Vadhera, make up artist delle celebrities oltre che di serie televisive come "Beautiful" o "Ballando sotto le stelle" fin da bambina ha coltivato una passione: quella di viaggiare.
Da una truccatrice che ha fatto della bellezza il suo compito nella vita, cosa ci si sarebbe potuto aspettare se non che nel corso del suo girovagare  curiosasse sui segreti di bellezza "casalinghi" tramandati di madre in figlia in ogni luogo? Eccone alcuni, raccolti nel libro "Password to beauty":

  • Spagna: nascondere le occhiaie
    In Spagna si applicano sottili fette di patate sugli occhi per 10 minuti per schiarire la pelle e nascondere i cerchi scuri dopo una notte di baldoria.
  • Scandinavia: ridurre il gonfiore
    Le donne scandinave lo eliminano sciacquandosi la faccia una ventina di volte consecutive con acqua ghiacciata, in modo da favorire le naturali funzioni della pelle e di regolarle senza l’aiuto di creme antietà o esfolianti. Il rimedio è ottimo anche per preparare la pelle al trucco.
  • Francia: rendere la pelle più morbida e giovane
    In Francia si usa un impasto di acini e succo d’uva per rinnovare la pelle e renderla più soffice: l’uva infatti contiene potenti antiossidanti e ha effetto idratante.
  • Italia: ammorbidire e illuminare le labbra
    Un accorgimento "casalingo" che arriva dall’Italia è quello si sfregarle con olio d’oliva per idratarle e renderle brillanti.
  • Grecia: calmare le irritazioni della pelle
    Le donne greche massaggiano olio di oliva sulla pelle per combattere inaridimento e irritazioni, oltre che per curare le scottature.
  • Giappone: sbarazzarsi delle smagliature
    In Asia e in particolare in Giappone, le donne fanno gran uso di olio di camelia bianca per i diversi scopi: nutrire, idratare e ammorbidire la pelle, combattere le smagliature in gravidanza, favorire la crescita dei capelli, curare le scottature e rafforzare le unghie. Una fan dell’olio di camelia bianca tra le celebrities occidentali? Kate Winslet.
  • Zimbawe: una ricarica purificante
    Le donne dello Zimbawe cominciano la giornata bevendo una tazza di te al limone per depurare il corpo e far ripartire il metabolismo.
  • India: capelli forti e lucenti
    Nel subcontinente indiano le donne massaggiano olio di cocco sui capelli e sul cuoio capelluto una volta alla settimana per rinforzare la chioma, favorirne la crescita, curare le doppie punte e far risplendere i capelli.
  • Australia: lotta alla forfora
    Per tenerla lontana, in Australia si usa aggiungere allo shampoo qualche goccia di olio di eucalipto o di albero del tè.
  • Brasile: addio alla cellulite
    Sulle spiagge di Copacabana pare sia comune vedere le bagnanti strofinarsi le mani piene di sabbia sulla pelle del corpo: una pratica che combatte la cellulite e stimola la pelle, con effetto dimagrante.
     

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Paese che vai, bellezza che trovi