Ombretto rosso: i tips per non sbagliare

Sta bene a tutte: ecco le regole per un risultato top

Ormai è stato sdoganato come il giallo e tanti altri colori particolari: l’ombretto rosso si vede sempre più spesso sui red carpet – Kristen Stewart è stata tra le prime –, sulle passerelle ed è sempre più usato e osato nella vita di tutti i giorni. Un colore che si fa notare, ma che non è semplicissimo da portare, soprattutto se si vuole evitare di assomigliare a una zia della famiglia Addams.

Sei curiosa di sapere a chi sta bene l’ombretto rosso? In effetti, la risposta è che sta bene un po’ a tutte, fatti i necessari distinguo. Se hai gli occhi verdi, ad esempio, il rosso è un colore complementare, dunque farà un effetto top. Ma è favoloso anche sugli occhi azzurri o grigi molto chiari e su quelli nerissimi.

Occhi verdi con ombretto rosso

Inoltre sta molto bene sulla pelle abbronzata, soprattutto perché il colore dorato minimizza le differenze cromatiche e le imperfezioni. Una regola d’oro dell’ombretto rosso infatti è quella che impone che sia usato solo su una pelle tonica e uniforme, senza borse o occhiaie scure che azzererebbero l’effetto hot del make up.

Ombretto rosso da giorno

Puoi puntare su un occhio “total red”, come quello dell’immagine qui sopra, oppure abbinarlo in molti modi. Compagni ideali restano il nero e il grigio scuro, che rendono il look più discreto, ma se vuoi sdrammatizzare in modo molto cool, punta sul bianco: un tocco all’angolo dell’occhio o addirittura su tutta la parte inferiore rendono il tuo make up particolare anche per il giorno.

Ombretti rosso e bianco

Per la sera l’abbinamento è con l’oro o con il classico smokey eye nero che con il rosso diventa subito inconfondibile. Per le occasioni più importanti, ricorda di mantenere il resto del make up light, in modo che l’insieme non risulti troppo appesantito. Da evitare, in particolare, il rossetto rosso, che rischia di distogliere l’attenzione dagli occhi, togliendo charme.

Smokey eye rosso e nero

Vuoi fare un test prima dell’acquisto? Se nella trousse hai un blush rosso, prova ad applicare quello sulle palpebre, così potrai farti un’idea dei possibili usi del colore. E poi, lanciati alla ricerca del colore giusto per te. Quelli nell’immagine qui sotto sono le nuance 21 Rosso papavero mat e 36 Corallo mat di High Pigment Wet and Dry Eyeshadow di Kiko Cosmetics.

High Pigment Wet and Dry Eyeshadow di Kiko Cosmetics

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ombretto rosso: i tips per non sbagliare