Olio per capelli: le ricette fai da te

Dopo i bagni di sole, i tuoi capelli risultano disidratati e deboli: ecco come curarli con gli oli homemade

L’estate non è ancora finita e il sole è ancora caldo all’orizzonte, ma due mesi abbondanti di raggi solari possono aver indebolito i tuoi capelli. Se ancora non l’hai fatto puoi proteggerli e curarli anche con gli oli essenziali realizzati in casa. Oltre agli impacchi e alle maschere, anche l‘olio spruzzato direttamente sui capelli prima dello shampoo è veramente efficace. Quali sono le ricette migliori? Eccone alcune.

Olio per capelli: olio di jojoba

L’olio di jojoba è ricco di antiossidanti come i tocoferoli che idratano e nutrono il capello in profondità: l’effetto è quello di creare una pellicola simile alla cera liquida che protegge e rende lucidi i capelli. Se ne unisci 50 ml all’olio di mandorle dolci (50 ml), ricco di vitamina E, all’olio essenziale di ylang ylang (5 gocce), che agisce contro gli agenti esterni, all’olio essenziale di patchouli (5 gocce), perfetto per elasticizzare i capelli e a quello di petitgrain (5 gocce), naturale antibatterico e seboregolatore, diventa una vera cura intensiva per i capelli stressati. Per realizzarlo ti basta mixare a freddo gli oli per fare un composto da applicare con uno spray sui capelli umidi prima oppure come maschera.

Olio per capelli: olio all’Aloe Vera

L’Aloe Vera è un vero toccasana per i capelli: li idrata e li rende morbidi, soprattutto se è associata all’olio di mandorle. Se vuoi realizzare un olio “miracoloso” contro i capelli secchi, puoi creare un composto che unisca la stessa quantità di gel di Aloe Vera e di olio di mandorle (50 ml) e aggiungere qualche goccia di olio di calendula (10 ml). Dopo aver mescolato bene puoi trasferire l’olio ottenuto in un contenitore e spruzzarlo sui capelli per dare loro sollievo.

Olio per capelli: olio al burro di karité

Il burro di karité è uno degli elementi nutrienti più efficaci sia per la pelle che per i capelli. Per realizzare un olio a base di karité hai bisogno di 50 gr di burro di karité, di circa 100 ml di olio di cocco, di 10 ml di olio di calendula e di 20 ml di gel di Aloe Vera. Mescola gli ingredienti in una ciotola, scaldali a bagnomaria per rendere più amalgamabile il burro di karité, e poi lascia raffreddare il composto. A questo punto versalo in un contenitore a spray e applica l’olio sui capelli umidi per alcuni minuti prima di procedere con il lavaggio. I capelli ritornano a essere lucenti.

Olio per capelli: olio di Argan

Quest’olio serve a nutrire e ridare elasticità al capello. L’Argan è particolarmente efficace contro i danni dei raggi solari e degli agenti atmosferici. Per prepararlo hai bisogno di 80 ml di olio di Argan, qualche goccia di olio essenziale di arancia e qualche goccia di olio essenziale di cannella. Dopo aver mescolato bene gli ingredienti, puoi utilizzarlo come olio o come maschera ristrutturante.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Olio per capelli: le ricette fai da te