Mantenere l’abbronzatura con il burro per il corpo fai da te

Per mantenere a lungo l'abbronzatura la pelle deve essere nutrita al massimo: scopri come fare

Per andare incontro alle esigenze della nostra pelle, soprattutto in estate, quando è stressata dal caldo e dall’esposizione al sole – che deve essere sempre preceduta dall’applicazione di una protezione solare adeguata alla tua pelle, non ci stancheremo mai di ripeterlo – spesso pensiamo che sia necessario acquistare prodotti elaborati e costosi. In realtà, spesso sono i più semplici quelli più graditi all’epidermide, e anche quelli più piacevoli da preparare e applicare.

Il burro per il corpo è uno di questi: se non lo conosci, una volta provato non potrai più farne a meno: è morbidissimo e soffice, si applica facilmente e si assorbe in men che non si dica. Temi di aver a che fare con una sostanza oleosa e di ritrovarti con la pelle appiccicosa e unta? Non preoccuparti: ti accorgerai fin dalla prima applicazione che la tua pelle assorbirà subito il burro e la troverai immediatamente vellutata e morbidissima, tutta da accarezzare!

E non dimenticare, che nutrire la pelle abbronzata – anche applicando oli naturali – significa evitare fastidiose desquamazioni e quindi mantenere più a lungo il caldo colorito conquistato in spiaggia o durante le faticose camminate in montagna.

Preparare un burro per il corpo fai da te è semplicissimo e ti servono solo due ingredienti: un olio vegetale e un burro vegetale. Gli oli che è più semplice reperire sono quelli di cocco, mandorla o avocado, i burri sono quelli di cacao e karité. Puoi scegliere i tuoi preferiti, ma è sempre meglio acquistare un prodotto bio, pressato a freddo, perché mantiene le sue naturali caratteristiche e non è contaminato da sostanze chimiche.

Per questa preparazione useremo l’olio di cocco e il burro di cacao. L’olio di cocco è ricco di acidi grassi essenziali e ha proprietà antiossidanti, inoltre rafforza la struttura dell’epidermide e aiuta a mantenerla tonica, prevenendo i segni del tempo. Il burro di cacao è emolliente e nutriente e oltre a rendere la pelle morbidissima la mantiene anche elastica.

Per dosare gli ingredienti del burro per il corpo fai da te utilizza semplicemente una tazza: ti servono tre quarti di tazza di burro di cacao e un quarto di olio di cocco. Sciogli a bagnomaria il burro di cacao fino a che sarà diventato liquido, poi aggiungi l’olio di cocco (Attenzione: sotto i 25°C di temperatura l’olio di cocco solidifica. In questo caso, scioglilo a bagnomaria insieme al burro di cacao.) e amalgama delicatamente i due componenti. Poni la ciotola in freezer coperta da un foglio di pellicola o un panno e lascia solidificare per circa 20 o 25 minuti.

Quando il composto sarà solidificato, ma non troppo duro, toglilo dal freezer e lavoralo per circa 5 minuti con un frullino elettrico. Otterrai un prodotto dalla consistenza leggera come una nuvola: il tuo burro per il corpo. Trasferiscilo in un contenitore pulito munito di tappo e usalo ogni sera dopo la doccia per una pelle da favola. Puoi conservarlo per circa tre mesi.

Mantenere l’abbronzatura con il burro per il corpo fai da t...