Manicure gel: come proteggerla al mare

Lo smalto gel, colorato e a lunga tenuta, è perfetto per la stagione estiva: ecco alcune accortezze per farlo durare tutta la vacanza

Lo smalto gel è il perfetto alleato per le vacanze, che tu decida di optare per un colore unico o una nail art ispirata alla frutta estiva, il gel ti da la possibilità di non doverti preoccupare dello smalto per tutta la durata della tua vacanza. Il mare, la sabbia e i raggi del sole, però, possono rovinare la tua manicure: ecco tutti gli accorgimenti per mantenere performante la tua manicure semipermanente.

La chiave per evitare i danni della salsedine e del sole è l’idratazione delle unghie e delle cuticole: l’estrema secchezza delle mani, infatti, può portare a sbeccature nello smalto semipermanente o nel gel. Se non vuoi ricorrere a prodotti specifici, puoi usare oli vegetali, come l’olio di jojoba o l’olio di cocco, o, se non li hai con te, puoi usare prodotti naturali come il miele o l’olio extravergine di oliva.

Anche la forma delle unghie può incidere sullo sbeccamento dello smalto. La forma quadrata, che è una delle più quotate per quanto riguarda il gel, non favorisce la durata dello smalto: i suoi angoli, infatti, hanno alte probabilità di impigliarsi in maglie e fili, con la conseguenza di una probabile sbeccatura della manicure. Scegli, allora, per la forma delle tue unghie una manicure più arrotondata che può decisamente prolungare la resistenza del gel.

Per mantenere il colore sempre perfetto e brillante dai una passata extra di top coat alla tua manicure: in questo modo, non solo proteggerai le unghie dai raggi del sole, che possono alterare la pigmentazione dello smalto, ma renderà più facile sciacquare via dalle unghie i residui delle creme solari che, talvolta, contengono sostanze che minano la brillantezza del colore.

Una boccetta di top coat dovrebbe sempre essere parte del tuo beauty kit unghie di emergenza. Oltre a questo porta sempre con te una lima, una crema mani, l’olio per cuticole, o il prodotto che più ti piace, e uno smalto dello stesso colore che stai indossando: in questo modo, quando la ricrescita sarà molto evidente, potrai coprire la lunetta bianca senza problemi in attesa della fine della tua vacanza e il prossimo appuntamento con l’estetista!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Manicure gel: come proteggerla al mare