Il make up perfetto per l’estate: i consigli del truccatore

L’estate è arrivata, come truccarsi? Ce lo spiega Simone Belli, make up artist L’Oréal Paris Italia. Simone da circa un anno ha aperto la sua scuola di trucco a Roma, cura l’immagine delle attrici italiane più note: la bella Laura Chiatti, Carolina Crescentini, l’icona di stile Alessandra Mastronardi, Valeria Golino, Cristiana Capotondi, Valentina Lodovini, Ambra Angiolini, Claudia Pandolfi solo per citarne alcune. Simone Belli ci spiega che con la bella stagione «come succede coi vestiti, anche sul volto ci si spoglia». Questo significa che è meglio puntare su prodotti leggeri.

Su cosa dobbiamo puntare per un make estivo impeccabile?

Dico no ai supercoprenti, al supermat e all’occhio truccatissimo. Inoltre consideriamo che con la bella stagione c’è un prodotto in più che tutti dovremmo usare: la protezione solare, che per quanto leggera sia ha sempre uno spessore e sul viso si sente. Per questo il trucco va minimizzato. Un trucco leggero inoltre è più facile da ritoccare senza creare l’effetto macchia.

Trucco al mare, sì o no?

Personalmente non amo il total nude nemmeno per una passeggiata al mare. Quello che consiglio sono le CC cream o un correttore aranciato da stemperare sotto gli occhi, per correggere le zone d’ombra. Sì anche al mascara waterproof e a un rossetto idratante di colore leggero. CC e BB cream vanno a sostituire il fondotinta. Fantastiche anche l’Eau de Teint e L’Eau de Soleil L’Oréal.

Consigli per la cura della pelle?

La pelle dev’essere sempre idratata ed esfoliata. Non c’è niente di peggio che una pelle secca, segnata, ingrigita. Sfatiamo il mito che il peeling cancella l’abbronzatura: toglie solo il grigiume e regala luminosità alla pelle. Consiglio di farlo una volta alla settimana su viso e corpo. Potete farlo con tre prodotti semplicissimi: miele, bicarbonato, limone. Il miele nutre, il bicarbonato esfolia e il limone schiarisce. Quest’ultimo dosatelo o eliminatelo, in base all’effetto che volte ottenere. Questa ricetta me l’ha data Carolina Crescentini.

D’estate molte donne vogliono scintillare…

Una leggera perlescenza su viso e corpo va bene, ma occhio a non esagerare. Il super brillantinato non dona alle pelli molto mature, segnate, né a quelle disidratate o coi pori dilatati.

Passiamo agli occhi

A chi ama il colore consiglio uno stile manga con pennellate colorate di viola e azzurro. L’importante è creare contrasto: il blu non va bene a chi ha gli occhi blu ma fa risaltare i castani, per intenderci. Il colore va sfumato bene. E per finire tanto mascara. A chi non ama il colore consiglio un effetto sauvage, gitano. Per creare questo look vi serviranno un kajal nero o marrone cioccolato. Passatelo nella rima interna degli occhi, sia sopra che sotto, e sul contorno occhi. Sfumate il tutto con una terra scura, di modo che il colore del kajal si mischi con la terra e crei un effetto "vissuto". Per finire sempre tanto mascara.

E invece per chi vuole puntare sul
trucco labbra?
In questo caso bisogna caricare meno l’occhio. Si scurisce la linea interna dell’occhio sia sopra che sotto, si crea un’ombra sulla palpebra superiore con la terra e si passa il mascara. Per la bocca si può optare per un gloss arancio, fuxia rosso, o per Glam Shine Matte, che dona un effetto colore molto pieno.  Entrambi sono facili da applicare. Il mat è più elegante e per questo lo consiglio a chi è più matura. 

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il make up perfetto per l’estate: i consigli del truccatore