Make up 2016: le nuove tendenze per la bella stagione

Su Instagram i make-up artist svelano quali saranno le nuove tendenze per la primavera/estate 2016: gloss, colori fluo e contouring

Anche quest’anno, per chi vuole essere sempre alla moda, si presenta la necessità di dare un’occhiata a sfilate e riviste, così da cogliere quali saranno i must-have della primavera/estate in arrivo. Oltre a fare viaggi trendy e a indossare un outfit ben abbinato, è importante porre particolare attenzione anche al trucco: ecco, pertanto, le nuove tendenze del make-up 2016. E’ di gran moda il contouring.

A dettare tendenza, sono stati i make-up artist che, grazie a qualche scatto rubato nel backstage e pubblicato su Instagram, danno dei consigli su come essere sempre chic. Tra questi, quelli che hanno maggiore influenza sono Jason Wu e Pat Mc Grath.

La cosa che più risalta sono le labbra: se pensavate che il rossetto dalle tonalità scure si potesse utilizzare solamente nei mesi più freddi, vi sbagliavate. Per la primavera e l’estate 2016, saranno di moda i lipstick bordeaux, che marcano in modo evidente le labbra, donando loro eleganza e ricercatezza.

Per il giorno, le possibilità sono più varie. Si può, infatti, optare o per un lipgloss rosso effetto specchio oppure per dei colori totalmente innovativi, che forse non tutte avrebbero il coraggio di indossare. Lo stilista Mansur Gavriel, tra le sue proposte, inserisce anche un lilla acceso che, inevitabilmente, pone il focus del make-up sulla bocca.

Per quanto riguarda gli occhi, andranno di gran moda gli eyeliner dai colori super fluo, come verde, blu e fucsia, la cui applicazione vedrà una linea più spessa e marcata, dando vita ad un make-up grafico e decisamente d’impatto.

Nel caso in cui queste tendenze vi sembrino eccessive, i make-up artist danno anche dei suggerimenti per trucchi meno carichi, ma pur sempre chic. E’ il caso della sopracitata Pat Mc Grath che, sulle modelle di Tommy Hilfiger, punta sulle tonalità del nude, sempre di moda, esaltando il taglio degli occhi e i lineamenti del viso.

Per avere, infine, un trucco perfetto, che sia grafico, sfumato o nude, bisogna partire da una base stesa a regola d’arte. Il viso diventa, quindi, una tela sulla quale, tramite la tecnica del contouring , vengono creati punti luce e ombre che fanno sembrare la pelle come se fosse scolpita. Importante sarà anche l’uso dell’illuminante, accessorio molto presente nella Fashion Week di New York.

Immagini: Depositphotos

Make up 2016: le nuove tendenze per la bella stagione