Lucci: la chirurgia da baraccone. Donne ma voi lo fareste mai?

Non c’è mai fine al perfezionismo. Così la Iena Lucci commenta il servizio sulla chirurgia estetica e su come alcune donne acquistino sicurezza in se stesse solo attraverso continui "ritocchini". E dopo aver assistito in diretta a un intervento di alzamento dei glutei, coonclude "il risultato: la perfezione rende migliori". E infatti la ragazza che ha subito l’intervento, alla sua domanda "come ti senti adesso?" risponde "Sicuramente più sicura di me". E Lucci sentenzia, ironizzando, che "proprio la cultura di questi ultimi anni ha creato generazioni di pesone ‘perfette’" . 

Nessuna resiste al fascino del ritocchino, nel servizio passano donne di ogni età. Ragazze giovanissime che si sottopongono a continui interventi soltanto perché non si sentono mai abbastanza belle e che poi dichiarano che la cosa che vorrebbero spiccasse in loro è "La spigliatezza, la simpatia e soprattutto l’intelligenza". Donne mature che considerano più importante il fatto che l’intervento non abbia lasciato cicatrici al fatto che invece abbia lasciato gravi conseguenze quali "del silicone che gira ancora in giro, cisti, fibromi" e che sarebbero disposte a continui interventi piuttosto che rinunciare a questo perverso meccanismo: "farei un inrtervento al mese se fose per me, per rimanere sempre fresca e giovane." Ultra-sessantenni che si fanno pagare i continui interventi (uno al mese) dal fidanzato (ultra-settantenne) di turno…

Un mercato che frutta milioni di euro: un intervento per rifare un sedere costa dai 3.000 anche ai 10.000 euro, dichiara il dottor Giacomo Urtiz, chirurgo estetico che "ha rifatto tutti i glutei più famosi d’Italia" e aggiunge: "il medico estetico è una sorta di confidente dei pazienti, ti raccontano i loro problemi amorosi e lavorativi". E quando Lucci chiede alla ragazza che si è fatta alzare i glutei che, ovviamente, vorrebbe fare carriera come attrice: "metti che ti va male" lei risponde "Troverei un bel ragazzo da sposare che mi mantiene. No, non la farei la commessa sinceramente. Perché ho dei problemi a svegliarmi presto la mattina"…

Lucci: la chirurgia da baraccone. Donne ma voi lo fareste mai?