Leg contouring: il nuovo trend è il make-up per le gambe

Truccarsi le gambe è una delle ultime frontiere del make up. Così facendo si può donare alle proprie gambe un aspetto tonico anche durante l'inverno

Quella di truccarsi le gambe sembra diventata una tendenza sempre più di moda, al punto che la rete propone quasi quotidianamente moltissimi nuovi tutorial da seguire per realizzare da sole un make up perfetto. Il contouring non conosce proprio limiti ed ha ultimamente visto la nascita del cosiddetto leg contouring, un nuovo trend in cui ad essere truccate sono le gambe. A viso, décolleté, collo e pancia entrano, così, a far compagnia anche le gambe per un aspetto migliorato e non più pallido anche d’inverno o, comunque, quando del sole non c’è nemmeno l’ombra.

Il leg contouring è, quindi, l’ultima pazzia del make up che circola su internet. Non è difficile trovarne i tutorial sia su Instagram che su Youtube. Esso ridefinisce, scolpisce ed elimina l’antiestetico pallore dalle gambe per indossare short e gonne senza vergogna. C’è da premettere che per truccarsi le gambe è necessaria una quantità di tempo non indifferente che si può comunque sempre definire molto maggiore rispetto a quella necessaria per il classico make up. Forse potrebbe risultare molto più semplice mantenere toniche e scolpite le gambe con una bella attività fisica.

C’è poi da sottolineare un aspetto molto importante che non può, e non deve, assolutamente essere sottovalutato. I risultati, infatti, andrebbero in fumo nel caso in cui si verificassero dei temporali estivi. Il trucco realizzato, infatti, colerebbe, per non considerare, poi, i costi che si dovrebbero sostenere per portare in tintoria i vestiti che si indossano e su cui finirebbero le colate di trucco. Questa conseguenza dipende essenzialmente dalle modalità in cui viene realizzato questo trucco, che come qualunque altra forma di make up non riesce a resistere a lungo al contatto con l’acqua.

Il primo ad essere applicato, in maniera uniforme, è il bronzer, che serve per dare un po’ di colore. Poi è la volta dei correttori che vanno applicati creando giochi di luci ed ombre, alternandoli tra loro. In questa maniera si crea un bell’effetto ottico che migliora l’aspetto generale delle gambe e ne definisce al meglio la muscolatura. Le limitazioni del leg contouring e, quindi, della procedura di truccarsi le gambe stanno nella resistenza stessa del trucco che, oltre a risentire dell’acqua, si rovina anche se ci si appoggia da qualche parte (come sedie o divani) facendo andar via il make up realizzato.

Leg contouring: il nuovo trend è il make-up per le gambe