Laura Pausini, star quarantenni della porta accanto (o quasi)

Per le sue coetanee, le (quasi) quarantenni, è l’icona della musica pop che più pop non si può. Laura Pausini, dopo la maternità, è pronta a festeggiare i vent’anni di carriera con la pubblicazione dell’album "20 – The Greatest Hits" e una sequenza di concerti che già promettono il tutto esaurito nel suo The Greatest Hits World Tour.

Così la Pausini, in attesa di iniziare questo nuovo tour mondiale, si è concessa un po’ di relax in giro per Roma, dedicandosi allo shopping sfrenato. Colorito a dir poco candido, capelli scurissimi, occhiali tondi: dovesse superare un esame in materia di stile, sarebbe da rimandare. L’eroina sanremese de La solitudine si è mostrata, come di consueto, con un outfit alquanto ordinario, da ragazza della porta accanto che non la colloca tra le star di grandezza mondiale più avvezze a restituire un’immagine di sé stilosa, curata.

Laura è la Laura di sempre, quella che si è conquistata un posto in prima fila (pagando la notorietà anche rimanendo vittima di stalking) con una scelta di campo assai più popolare e redditizia di quanto un qualunque consulente di immagine avrebbe preventivato agli inizi della sua carriera.

Ai concerti già programmati l’8, 9 e 11 dicembre nella Capitale si aggiunge la data del 13 dicembre; mentre Milano ospiterà l’artista anche il 21 dicembre oltre agli appuntamenti del 16,18 e 19 dicembre.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Laura Pausini, star quarantenni della porta accanto (o quasi)