Addio mascara? Ecco il farmaco per allungare le ciglia

Si chiama Latisse e potrebbe sostituire il Rimmel anche se il costo non è proprio abbordabile. Ma c'è chi non ne è convinto

Si chiama Latisse ed è il farmaco per allungare le ciglia. La Allergan, l’azienda che lo ha brevettato, era certa che sarebbe stato un successo. E in effetti è così. Al punto che si sta cercando di realizzare un prodotto simile per i capelli.

Gli analisti hanno calcolato che nel 2007 gli effetti cosmetici del botox hanno fruttato 600 milioni di dollari, mentre per il tradizionale mascara se ne sono spesi 5 miliardi. Per utilizzarlo serve la prescrizione medica e il prezzo non è proprio alla portata di tutte – la boccetta per un mese costa circa 120 dollari, il trattamento completo dura 4 mesi. Comunque, molte donne disposte ad affrontare la spesa pur di avere uno sguardo più seducente.

Non mancano tuttavia delle perplessità. Il Latisse deriva dal Lumigan, un altro farmaco della Allergan usato per il glaucoma: nell’abbassare la pressione oculare si è scoperto che aveva tra gli effetti collaterali quello di allungare e infoltire le ciglia dei pazienti (oltre a modificarne il colore), oltre a più fastidiosi arrossamenti e pruriti oculari nonché a una variazione della pigmentazione dell’iride. Ora, mentre il Lumigan è stato approvato dalla Fda (Food and Drug Administration) nel 2001 e vanta ormai diversi anni di studi, la sua versione cosmetica non può dire altrettanto.

Tuttavia, lo studio presentato dalla Allergan alla Fda per avere il placet (a dicembre) è stato condotto usando i parametri dei dati ottenuti dagli studi sul Lumigan, di cui finora ha venduto 65 milioni di boccette. In tutto 280 volontari: della metà che lo ha utilizzato una volta al giorno per 16 settimane il 25% ha riscontrato un allungamento delle ciglia (di circa un quarto), il 100% un infoltimento, nel 18% dei casi sono diventate più scure mentre il 3,6% dei soggetti ha riscontrato prurito e arrossamento oculare. Mentre da una parte alcuni medici stanno valutando di usarlo per far crescere peli e peluria, dall’altra altri espresso più di una perplessità: dall’esiguità del campione, agli effetti collaterali (non ultima l’alterazione del colore dell’iride) decisamente impegnativi per un risultato ottenibile con mezzi meno costosi e più innocui come mascara ed extension.

Addio mascara? Ecco il farmaco per allungare le ciglia