In forma in 20 minuti? Sì, con il Fast Fitness, la palestra pensata per tutti

Chi non ha sempre sognato di allenarsi 20 minuti a settimana ed ottenere gli stessi risultati di ore di palestra?

Camilla Cantini Beauty blogger

C’è chi lo ama e chi proprio non lo sopporta: l’allenamento, però, è essenziale per vivere bene e sentirsi in forma. Non solo una questione estetica, ma anzi, più importante è quella legata alla salute e si sa, fare attività fisica è necessario. Ma tra impegni quotidiani, lavoro, figli e passioni, spesso è un’attività lasciata in secondo piano, complice anche la pigrizia.

Oggi non esistono più scuse e la palestra e l’allenamento diventano davvero per tutti. Da qualche anno, infatti, si parla di Fast Fitness, una rivoluzione in questo campo che consente di ottimizzare i risultati, minimizzando i tempi. Con una seduta in un centro specializzato, infatti, bastano appena 20 minuti, che equivalgono ad un allenamento tradizionale di 4 ore. Ecco quindi che sono sufficienti 1-2 sedute a settimana, 40 minuti quindi, per ritrovare la tanto agognata forma fisica, mantenere i risultati ottenuti e sentirsi subito più in salute.

Fonte: Fit and Go @fitngofleming

In cosa consiste il Fast Fitness?

Fast Fitness è una tecnologia che solitamente si serve di due differenti tipi di trattamenti, EMS e Vacufit. Il primo è un vero e proprio allenamento intenso realizzato con l’impiego dell’elettromiostimolazione. Sopra al proprio abbigliamento sportivo si indossa una tuta collegata a degli elettrodi a loro volta collegati ad un macchinario che invia impulsi elettrici. Al tempo stesso si eseguono degli esercizi funzionali, in modo che il muscolo venga stimolato in profondità, aumentandone la contrazione naturale.

Fonte: Fit and Go

Il trattamento viene eseguito insieme a personal trainer con i quali monitorare i risultati e creare un allenamento personalizzato in base alle proprie esigenze e tutti gli esercizi sono total body ed eseguiti a corpo libero. È indicato praticamente a tutti, sia per chi è da tanto tempo inattivo, per chi conduce una vita sedentaria, per chi vuole tonificarsi o perdere peso. Non solo, è indicato anche come allenamento post partum, per chi soffre di dolori alla schiena o per recuperare un infortunio.

Fonte: Fit and Go

Il Vacufit o Vacugym, invece, è un tapis roulant chiuso all’interno di un macchinario che al tempo stesso effettua un sottovuoto, rendendo così la camminata o la corsa molto più intensa. L’effetto vacuum migliora la circolazione, che viene richiamata in superifcie, per un effetto tonificante di gambe, addome e glutei. Al tempo stesso, le lampade infrarossi aumentano la temperatura portandola a 70°, favorendo così il linfodrenaggio ed innalzando il metabolismo, per un effetto bruciagrassi potenziato. Aiuta quindi non solo a bruciare calorie e ad allenarsi ad alta intensità, ma anche il microcircolo combattendo il ristagno di liquidi, la ritenzione idrica e la cellulite. Anche in questo caso minima spesa di tempo e massima resa, perché bastano 30 minuti 1 o 2 volte a settimana.

Entrambi i trattamenti possono poi essere combinati per un effetto globale di allenamento che, insieme ad una corretta alimentazione, farà perdere peso velocemente o aiuterà a costruire il muscolo. Se poi, a questo, si aggiungono trattamenti estetici come massaggi, pressoterapia, lipolaser ed applicazione di trattamenti anche a casa, come mantenimento, i risultati in breve tempo sono assicurati. Si riescono a perdere numerosi centimetri oltre che liquidi, per un aspetto della pelle più tonico e compatto, un dimagrimento visibile ed un vero e proprio rimodellamento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In forma in 20 minuti? Sì, con il Fast Fitness, la palestra pensata p...