Il tuo colore ideale, scoprilo con l’armocromia

Sei una donna primavera, estate, autunno o inverno? La teoria delle quattro stagioni ti dice qual è la palette di colori più adatta a te

Trovare i colori che ci valorizzino al meglio, sui quali puntare per il nostro outfit o il nostro make up, a volte può essere un’impresa più difficile di quello che si pensi. Un valido aiuto viene dall’armocromia, cioè l’analisi del colore. Quello che dobbiamo tenere in considerazione è il sottotono della nostra carnagione, per capire se è caldo o freddo. Vanno poi presi in considerazione il colore degli occhi, quello naturale dei capelli e il tipo di incarnato. E’ importante non lasciarsi ingannare da quello che ci appare a prima vista. Osservatevi alla luce naturale, senza trucco e con i capelli sciolti, guardate bene l’iride, il colore della pelle e le vene delle mani: quali sono le tonalità che prevalgono?

Analizzando i vostri colori dominanti potrete capire qual è la vostra palette di riferimento, e applicarla seguendo la teoria delle quattro stagioni. Bernice Kentner ha pubblicato un libro a questo proposito, Color Me a Season: secondo la sua teoria ogni stagione ha una dominanza di colori (caldi per autunno e primavera, freddi per inverno ed estate) e la stessa cosa vale per le persone. Basta riuscire ad associare il proprio aspetto a una stagione e il gioco è fatto.

La donna primavera ha capelli biondi dai toni scuri oppure castani chiari. Gli occhi possono essere chiari o scuri, ma devono avere una componente di giallo. Per questa tipologia di persone, sono indicati i colori pastelli e saturi in tonalità delicate (verde acqua, turchese grigio, ma anche il beige e l’arancio). Da evitare, invece, i colori scuri come il nero o il blu notte.

Le donne estate hanno i capelli molto chiari. Gli occhi possono essere azzurri o grigi, oppure nocciola tendente al verde. La pelle è molto chiara con un sottotono freddo. Per loro sono da preferire i colori freddi a base blu, rosa o grigio (come cipria, lavanda o pervinca). Meglio abbandonare le tonalità calde (marrone o l’arancio).

Se siete una donna autunno, avrete i capelli rossi o castani con riflessi ramati, gli occhi possono essere marroni o verdi e la carnagione ambrata. I colori ideali per voi sono il bronzo, il prugna, il verde, il crema e l’avorio. State alla larga dal viola, dal rosa confetto e dal grigio.

La carnagione delle donne inverno è di solito chiara, ma può essere anche scura purché fredda. I capelli possono essere neri o castani senza riflessi e gli occhi intensi, azzurrissimi, neri o grigi. Per loro sono perfetti il bianco e il nero, il blu e il rosso, mentre marrone e verde sono da evitare.

Il tuo colore ideale, scoprilo con l’armocromia