Il trucco (e i tips) per il selfie perfetto

Make up, luce, background: scopri come fare il selfie perfetto con i nostri consigli

C’era una volta l’autoscatto. Oggi le fotocamere digitali compatte che impazzavano qualche anno fa sono state sostituite dagli onnipresenti smartphone che, dotati di fotocamera – o doppia fotocamera –, sono sempre a portata di mano e ci danno la possibilità di ritrarre e condividere i nostri look più cool. C’è chi dice che farne troppi fa male a causa della luce blu, ma il selfie è una vera e propria passione che accomuna le celeb e noi mortali.

Ma come scattare il selfie perfetto? E, soprattutto, come farlo evitando i 300 tentativi che una social guru come Kim Kardashian sostiene di fare prima di postare uno dei suoi innumerevoli selfie? Il segreto sta nel prepararsi per tempo, facendo attenzione non solo a come teniamo in mano il telefono e alla distanza tra viso e schermo, ma anche ad altri aspetti per nulla secondari.

Come truccarsi per il selfie perfetto

Star particolarmente coraggiose si azzardano a postare selfie appena alzate dal letto (dicono loro…) con hashtag come #iwokeuolikethis, ma è fuor di dubbio che un buon make up sia la base per scatti da urlo… riesci a immaginare Chiara Ferragni mostrarsi senza blush e mascara? Prima di tutto bisogna evitare l’effetto lucido usando un primer mat sul viso, seguito da una cipria compatta mat da applicare sulla zona T. Successivamente puoi uniformare l’incarnato con una BB cream leggera e accendere le gote con un tocco di blush. Per avere uno sguardo profondo, non lesinare sul mascara, da applicare solo sulle ciglia superiori, e sottolinea le ciglia inferiori con una matita o un kajal. Se punti molto sugli occhi, meglio lasciare le labbra nude, mentre se dai solo una passata di mascara puoi scegliere il rossetto vivace che preferisci.

Quale fotocamera usare per il selfie perfetto

Gli smartphone hanno due fotocamere. Usare quella sopra lo schermo è più facile e viene più naturale, ma la fotocamera sul retro ha in genere una risoluzione molto maggiore, e dunque scatta foto più belle. Allenati a usarla così da capire come posizionarla per inquadrare perfettamente il tuo viso.

Come tenere lo smartphone per il selfie perfetto

Non è semplice capire come tenere lo smartphone nel modo giusto per ottenere il risultato migliore. Il primo consiglio è quello di tenerlo leggermente in alto rispetto alla testa, rivolto verso il basso. Voltati leggermente di profilo: in questo modo le foto risulteranno meno “piatte” e potrai portare l’attenzione sui particolari del tuo viso che preferisci. Se hai un accenno di doppio mento, per eliminarlo dal tuo selfie piega leggermente la testa avvicinando il mento al petto, e scatta sempre con lo smartphone sollevato: in questo modo il tuo viso risulterà snellito e gli occhi saranno in primo piano.

Scegliere lo sfondo per il selfie perfetto

La protagonista del selfie sei tu, ma chi lo guarda vede anche lo sfondo. Prima di scattare dai un’occhiata dietro di te per accertarti che nel background non si siano passanti o angoli di strada sporchi e tristi. Se ti stai facendo un selfie allo specchio del bagno presta particolare attenzione… i sanitari sullo sfondo non sono sempre belli da vedere!

Scegliere la luce ideale per il selfie perfetto

Certo, con i filtri è possibile applicare effetti di luce ai tuoi scatti, ma la luce migliore per un selfie è quella naturale. Scatta vicino a una finestra, dunque, ma evita i momenti in cui la luce è troppo intensa, ad esempio il mezzogiorno, quando la luce a picco può accentuare i difetti creando ombre troppo nette.

Il selfie motivazionale

Molte modelle e sport addicted si scattano selfie dopo l’allenamento o magari, se fanno yoga, mentre sono impegnate in una posizione particolarmente difficile o significativa. Sono i selfie “motivazionali”, dai quali le follower possono trarre ispirazione per impegnarsi in un’attività positiva per la loro forma fisica o il loro mood spirituale. Se lo vuoi fare anche tu, non dimenticare i nostri consigli, quindi getta un occhio al background e magari, dopo lo sport, tamponati bene il viso per evitare un effetto troppo sweat.

Il selfie da diva

Oggi sei nel mood “diva”? Allora, prima di uscire di casa fatti un selfie con un bel paio di occhiali da sole: sono un classico irrinunciabile e ti regalano un’aria misteriosa e sofisticata… oltre a mascherare in modo efficacissimo le occhiaie causate dal party di ieri sera!

Il trucco (e i tips) per il selfie perfetto