I segreti del make up estivo: la cipria

Il segreto per un make up impeccabile e a lunga tenuta? La cipria. Ecco come scegliere quella perfetta per te

La cipria è uno dei prodotti più importanti nella make up routine perché ti permette di fissare la base che scegli di stendere sul viso, raddoppiandone la tenuta, e rendendo la pelle uniforme e levigata. Tutte le ciprie fungono da opacizzante per il viso, andando anche a mitigare l’aspetto lucido dovuto all’eccesso di sebo, un plus importante per chi ha pelle mista o grassa, specialmente d’estate.

Se ti stai chiedendo se la cipria sia adatta al clima caldo estivo la risposta è solo una: sì, certo. Se le vecchie ciprie erano pesanti e non lasciavano traspirare la pelle, la maggior parte delle ciprie presenti oggi sul mercato sono sottili e impalpabili. In particolare, per l’estate puoi scegliere una cipria traslucida, ovvero trasparente e universale, in grado di adattarsi a qualsiasi tonalità di pelle.

Ma quale versione preferire? La cipria in polvere è la più professionale e performante, basta stenderne un velo per un fissaggio estremo assicurato. L’unico lato negativo è che è scomoda da portare in borsetta per eventuali ritocchi durante il giorno. L’alternativa da borsetta è sicuramente la cipria compatta, sicuramente non performante come quella in polvere ma perfetta per i ritocchi on the go. Infine la cipria liquida, non la più popolare ma perfetta se hai una pelle mista o oleosa e di solito va a sostituire il fondotinta.

Per applicare al meglio la cipria scegli un pennello grosso a setole morbide e naturali per un finish naturale e nude, perfetto per l’estate.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I segreti del make up estivo: la cipria